Carcinoma adenosquamoso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Carcinoma adenosquamoso
Adenosquamous carcinoma high mag.jpg
Microfotografia di un carcinoma adenosquamoso di cervice uterina. Colorazione con ematossilina eosina.
Classificazione e risorse esterne (EN)
MeSH D018196

Per carcinoma adenosquamoso in campo medico, si intende una neoplasia maligna a carattere invasivo che colpisce i bronchi, essa è caratterizzata da un misto di due forme il carcinoma polmonare a cellule squamose e l'adenocarcinoma.

Epidemiologia[modifica | modifica wikitesto]

Di diffusione rara costituisce a seconda degli studi condotti dal 0,6 al 2,5% delle forme dei carcinoma del polmone.

Classificazione TNM[modifica | modifica wikitesto]

Fra le varie quella più diffusa l'acronimo TNM indicano le 3 sottoforme per cui vengono poi raggruppate "Tumore primitivo, linfonodi (node) e metastasi a distanza":

Tumore primitivo Linfonodi regionali Metastasi a distanza
TX, non determinato NX, non determinabili MX, non determinabili
T0, non si evidenzia N0, non interessata M0, assenza a distanza
Tis, carcinoma in situ * *
T1, si mostra massa < 3 cm N1, presenza di metastasi M1, presenza delle forme a distanza
T2, diametro > 3 cm / interessamento pleura viscerale / con atelettasia - polmonite ostruttiva relativa a regione ilare *
T3, (con atelettasia - polmonite ostruttiva relativa ad intero polmone) *
T4, interessamento altre strutture (esofago, cuore, ecc) o con versamento pleurico *

Prognosi[modifica | modifica wikitesto]

La prognosi risulta migliore rispetto alle forme pure dalle quali deriva.

Terapia[modifica | modifica wikitesto]

Chemioterapia e radioterapia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Gianni Bonadonna, Gioacchino Robustelli Della Cuna, Pinuccia Valgussa, Medicina oncologica (8ª edizione), Milano, Elsevier Masson, 2007, ISBN 978-88-214-2814-2.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina