Campionato mondiale di karate 2018

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale di karate 2018
Competizione Campionato mondiale di karate
Sport Karate icon.svg Karate
Edizione 24ª
Organizzatore WKF
Date dal 6 novembre
all'11 novembre 2018
Luogo Spagna Madrid
Partecipanti 1.117
Nazioni 140
Impianto/i WiZink Center
Sito web karate2018.com
Statistiche
Gare 16
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2016

La 24ª edizione del campionato mondiale di karate si è svolta al WiZink Center di Madrid, in Spagna, dal 6 all'11 novembre 2018. Questa è stata l'ultima edizione della competizione prima del debutto del karate tra gli sport olimpici che avverrà durante i Giochi di Tokyo 2020.

Medagliere[modifica | modifica wikitesto]

Posiz. Nazione Oro Argento Bronzo Totale
1 Giappone Giappone 4 4 2 10
2 Iran Iran 2 1 4 7
3 Francia Francia 2 0 0 2
4 Spagna Spagna 1 3 2 6
5 Italia Italia 1 1 5 7
6 Germania Germania 1 1 0 2
7 Azerbaigian Azerbaigian 1 0 1 2
8 Croazia Croazia 1 0 0 1
Grecia Grecia 1 0 0 1
Polonia Polonia 1 0 0 1
Serbia Serbia 1 0 0 1
12 Turchia Turchia 0 2 4 6
13 Brasile Brasile 0 1 0 1
Cina Cina 0 1 0 1
Russia Russia 0 1 0 1
Ucraina Ucraina 0 1 0 1
17 Egitto Egitto 0 0 3 3
18 Marocco Marocco 0 0 2 2
19 Algeria Algeria 0 0 1 1
Austria Austria 0 0 1 1
Bulgaria Bulgaria 0 0 1 1
Cile Cile 0 0 1 1
Hong Kong Hong Kong 0 0 1 1
Kazakistan Kazakistan 0 0 1 1
Slovacchia Slovacchia 0 0 1 1
Svezia Svezia 0 0 1 1
Taipei Cinese Taipei Cinese 0 0 1 1
Totale 16 16 32 64

Podi[modifica | modifica wikitesto]

Maschili[modifica | modifica wikitesto]

Specialità Oro Oro Argento Argento Bronzo Bronzo
Kata Giappone Ryo Kiyuna Spagna Damián Quintero Turchia Ali Sofuoğlu
Italia Mattia Busato
Fino a 60 kg Italia Angelo Crescenzo Giappone Naoto Sago Kazakistan Darkhan Assadilov
Marocco Abdessalam Ameknassi
Fino a 67 kg Francia Steven Da Costa Brasile Vinícius Figueira Cile Camilo Velozo
Iran Hamoun Derafshipour
Fino a 75 kg Iran Bahman Askari Italia Luigi Busà Giappone Ken Nishimura
Azerbaigian Rafael Ağayev
Fino a 84 kg Croazia Ivan Kvesić Ucraina Valerij Čobotar Iran Zabihollah Poursheib
Turchia Uğur Aktaş
Oltre gli 84 kg Germania Jonathan Horne Iran Sajad Ganjzadeh Spagna Babacar Seck
Turchia Alparslan Yamanoğlu
Kata a squadre Giappone Giappone
Arata Kinjo
Ryo Kiyuna
Takuya Uemura
Spagna Spagna
José Carbonell
Sergio Galán
Francisco Salazar
Iran Iran
Milad Delikhoun
Abolfazl Shahrjerdi
Ali Zand

Italia Italia
Gianluca Gallo
Alessandro Iodice
Giuseppe Panagia
Kumite a squadre Iran Iran
Saleh Abazari
Ali Asghar Asiabari
Bahman Askari
Sajjad Ganjzadeh
Saman Heidari
Mehdi Khodabakhshi
Zabihollah Poursheib
Turchia Turchia
Uğur Aktaş
Erman Eltemur
Samed Gök
Rıdvan Kaptan
Ömer Abdurrahim Özer
Burak Uygur
Alparslan Yamanoğlu
Giappone Giappone
Daiki Ando
Ryutaro Araga
Hideyoshi Kagawa
Yuta Mori
Ken Nishimura
Yusei Sakiyama
Rikito Shimada

Italia Italia
Ahmed El Sharaby
Rabia Jendoubi
Nello Maestri
Luca Maresca
Simone Marino
Michele Martina
Andrea Minardi

Femminili[modifica | modifica wikitesto]

Specialità Oro Oro Argento Argento Bronzo Bronzo
Kata Spagna Sandra Sánchez Giappone Kiyou Shimizu Hong Kong Grace Lau
Italia Viviana Bottaro
Fino a 50 kg Giappone Miho Miyahara Turchia Serap Özçelik Austria Bettina Plank
Iran Sara Bahmanyar
Fino a 55 kg Polonia Dorota Banaszczyk Germania Jana Bitsch Taipei Cinese Wen Tzu-yun
Bulgaria Ivet Goranova
Fino a 61 kg Serbia Jovana Preković Cina Yin Xiaoyan Marocco Btissam Sadini
Egitto Giana Farouk
Fino a 68 kg Azerbaigian Irina Zaretska Russia Viktoria Isaeva Algeria Lamya Matoub
Slovacchia Miroslava Kopúňová
Oltre i 68 kg Grecia Eleni Chatziliadou Giappone Ayumi Uekusa Egitto Shymaa Abou el-Yazed
Svezia Hana Antunovic
Kata a squadre Giappone Giappone
Saori Ishibashi
Mai Mugiyama
Sae Taira
Spagna Spagna
Marta García
Lidia Rodríguez
Raquel Roy
Italia Italia
Sara Battaglia
Terryana D'Onofrio
Michela Pezzetti

Turchia Turchia
Dilara Eltemur
Rabia Küsmüş
Gizem Sofuoğlu
Kumite a squadre Francia Francia
Léa Avazeri
Andréa Brito
Leïla Heurtault
Laura Sivert
Giappone Giappone
Natsumi Kawamura
Ayaka Saito
Mayumi Someya
Ayumi Uekusa
Spagna Spagna
Cristina Ferrer
Laura Palacio
María Torres
Cristina Vizcaíno
Egitto Egitto
Aisha Abdelrahman
Shymaa Abou el-Yazed
Feryal Ashraf
Giana Farouk

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport