Campionati del mondo di atletica leggera 1987 - Staffetta 4×100 metri femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mondiali di
atletica leggera di
Roma 1987
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini donne
3000 m piani donne
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini donne
Corse ad ostacoli
110 / 100 m hs uomini donne
400 m hs uomini donne
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini donne
Marcia 10 km donne
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Eptathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini donne

Le gare della staffetta 4×100 metri femminile dei Campionati del mondo di atletica leggera 1987 si sono svolte tra il 5 e il 6 settembre.

Podio[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Nazionalità Prestazione
Oro Stati Uniti Stati Uniti
Alice Brown, Diane Williams, Florence Griffith, Pam Marshall
41"58
Argento Germania Est Germania Est
Silke Gladisch, Cornelia Oschkenat, Kerstin Behrendt, Marlies Göhr
41"95
Bronzo Unione Sovietica Unione Sovietica
Irina Slyusar, Natalya Pomoshchnikova, Natalya German, Olga Antonova
42"33

Situazione pre-gara[modifica | modifica wikitesto]

Record[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa competizione, il record del mondo (RM) e il record dei campionati (RC) erano i seguenti.

Record Prestazione Atleta Data Competizione
Record mondiale 41"37 Germania Est Germania Est
Silke Möller, Sabine Günther, Ingrid Auerswald, Marlies Göhr
6 ottobre 1985
Stati Uniti Canberra, Stati Uniti
Record dei campionati 41"76 Germania Est Germania Est
Silke Möller, Marita Koch, Ingrid Auerswald, Marlies Göhr
10 agosto 1983
Finlandia Helsinki, Finlandia
Mondiale 1983

Campionesse in carica[modifica | modifica wikitesto]

Le campionesse in carica a livello olimpico e mondiale erano:

Campione Nazione Prestazione Data Competizione
Oro Olimpico Stati Uniti Stati Uniti
Alice Brown, Jeanette Bolden, Chandra Cheeseborough, Evelyn Ashford
41"65 11 agosto 1984
Stati Uniti Los Angeles, Stati Uniti
Giochi olimpici 1984
Oro Mondiale Germania Est Germania Est
Silke Möller, Marita Koch, Ingrid Auerswald, Marlies Göhr
41"76 10 agosto 1983
Finlandia Helsinki, Finlandia
Mondiale 1983

La stagione[modifica | modifica wikitesto]

Prima di questa gara, le atlete con le migliori tre prestazioni dell'anno erano[1][2]:

Pos. Nazione Prestazione Data
1 Stati Uniti Stati Uniti
Alice Brown, Diane Williams, Florence Griffith-Joyner, Pam Marshall
41"55 21 agosto 1987
Germania Berlino, Germania
2 Germania Est Germania Est
Silke Möller, Heike Drechsler, Ingrid Auerswald, Marlies Göhr
41"79 20 giugno 1987
Unione Sovietica Karl-Marx-Stadt, Unione Sovietica
3 Bulgaria Bulgaria Ginka Zagorcheva, Anelia Nuneva, Nadezhda Georgieva, Yordanka Donkova 42"31Record nazionale 21 giugno 1987
Cecoslovacchia Praga, Cecoslovacchia

Risultati [3][4][modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

2 Batterie 5 settembre 7 + 7 Si qualificano le prime 3 (Q) + i 2 migliori tempi (q).
Finale 6 settembre 8 staffette

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

Sabato 5 settembre 1987

1ª serie
Pos Nazione Atleti Tempo Note
1 Germania Est Germania Est Silke Gladisch, Cornelia Oschkenat, Kerstin Behrendt, Marlies Göhr 42"96 Q
2 Canada Canada Angela Bailey, Angela Phipps, Angella Taylor-Issajenko, Keturah Anderson 43"30 Q
3 bandiera Germania Ovest Silke Knoll, Ulrike Sarvari, Andrea Thomas, Ute Thimm 43"32 Q
4 Bulgaria Bulgaria Ginka Zagorcheva, Anelia Nuneva, Nadezhda Georgieva, Valya Demireva 43"50 q
5 Nigeria Nigeria Beatrice Utondu, Tina Iheagwam, Mary Onyali, Falilat Ogunkoya 43"95
6 Ghana Ghana Mercy Addy, Diana Yankey, Cynthia Quartey, Martha Appiah 44"20
7 Brasile Brasile Ines Ribeiro, Claudilea Dos Santos, Sheila De Oliveira, Cleide Amaral np
2ª serie
Pos Nazione Atleti Tempo Note
1 Stati Uniti Stati Uniti Alice Brown, Diane Williams, Florence Griffith, Pam Marshall 41"96 Q
2 Unione Sovietica Unione Sovietica Irina Slyusar, Natalya Pomoshchnikova, Natalya German, Olga Antonova 42"47 Q
3 Cuba Cuba Eusebia Riquelme, Aliuska López, Susana Armenteros, Liliana Allen 43"53 Q
4 Francia Francia Françoise Leroux, Marie-Christine Cazier, Laurence Bily, Muriel Leroy 43"59 q
5 Regno Unito Regno Unito Eleanor Cohen, Joan Baptiste, Wendy Hoyte, Paula Dunn 44"21
6 Italia Italia Rita Angotzi, Patrizia Lombardo, Annarita Balzani, Marisa Masullo 44"49
7 India India Ashwini Nachappa, Vandana Shanbag, Sany Joseph, Vandana Rao 46"32

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Domenica 6 settembre 1987

Pos Corsia Nazionalità Atleti Tempo Note
1 Gold medal icon.svg 5 Stati Uniti Stati Uniti Alice Brown, Diane Williams, Florence Griffith, Pam Marshall 41"58 Record dei campionati
2 Silver medal icon.svg 6 Germania Est Germania Est Silke Gladisch, Cornelia Oschkenat, Kerstin Behrendt, Marlies Göhr 41"95
3 Bronze medal icon.svg 4 Unione Sovietica Unione Sovietica Irina Slyusar, Natalya Pomoshchnikova, Natalya German, Olga Antonova 42"33
4 2 Bulgaria Bulgaria Ginka Zagorcheva, Anelia Nuneva, Nadezhda Georgieva, Valya Demireva 42"71
5 7 bandiera Germania Ovest Silke Knoll, Ulrike Sarvari, Andrea Thomas, Ute Thimm 43"20
6 3 Canada Canada Angela Bailey, Angela Phipps, Angella Taylor-Issajenko, Keturah Anderson 43"26
7 1 Cuba Cuba Eusebia Riquelme, Aliuska López, Susana Armenteros, Liliana Allen 43"66
8 8 Francia Francia Françoise Leroux-Philippe, Christelle Bulteau, Laurence Bily, Marie-Christine Cazier 43"75 [5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) All-time women's best 4x100m relay, alltime-athletics.com. URL consultato il 20 agosto 2018.
  2. ^ Le graduatorie: Liste mondiali di sempre, in Almanacco illustrato dell'atletica '88, Modena, Panini, 1988, p. 508.
  3. ^ Almanacco illustrato dell'atletica '88, Modena, Panini, 1988, p. 128.
  4. ^ (EN) 4x100 Metres Relay women - 2nd IAAF World Championships in Athletics, in iaaf.org. URL consultato il 20 agosto 2018.
  5. ^ Altre fonti non ufficiali inseriscono Muriel Leroy al posto di Christelle Bulteau, nello stesso ordine delle batterie.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Atletica leggera Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera