Campeonato Profesional 1976

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campeonato Profesional 1976
Competizione Categoría Primera A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 29ª
Organizzatore DIMAYOR
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Atlético Nacional
(3º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Argentina Miguel Ángel Converti (Millonarios), 33 gol
Incontri disputati 361
Gol segnati 933 (2,58 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1975 1977 Right arrow.svg

Il Campeonato Profesional 1976 fu la 29ª edizione della massima serie del campionato colombiano di calcio, e fu vinta dall'Atlético Nacional.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il Finalización è composto da due gironi: il girone A è composto dalle prime 7 dell'Apertura, mentre il B dalle ultime 7. Vengono formati degli abbinamenti tra squadre dei due gruppi: ciascuna squadra del gruppo A è abbinata a una squadra del gruppo B. Quando la squadra del gruppo B incontra l'avversaria del gruppo A cui è abbinata, gioca due partite in casa e una in trasferta. Passano al girone da 6 per l'assegnazione del titolo le prime classificate di ciascun gruppo, più le migliori 4 nella classifica complessiva (Apertura + Finalización).

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Torneo Apertura[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1. Millonarios 37 26 15 7 4 49 22 +27
2. Atlético Junior 37 26 16 5 5 35 17 +18
3. Deportivo Cali 29 26 11 7 8 35 28 +7
4. Atlético Nacional 27 26 11 5 10 30 24 +6
5. Santa Fe 27 26 8 11 7 25 26 -1
6. Cristal Caldas 26 26 11 4 11 34 34 0
7. Cúcuta Deportivo 26 26 8 10 8 24 28 -4
8. Atl. Bucaramanga 25 26 8 9 9 26 28 -2
9. Unión Magdalena 24 26 9 6 11 27 29 -2
10. Deportivo Pereira 23 26 7 9 10 29 35 -6
11. Ind. Medellín 22 26 7 8 11 23 37 -14
12. Deportes Tolima 21 26 6 9 11 23 35 -12
13. Deportes Quindío 20 26 4 12 8 29 37 -8
14. América de Cali 20 26 9 2 15 34 43 -9

Legenda:

         Agli spareggi per il 1º posto dell'Apertura.
         Inserito nel gruppo A.
         Inserito nel gruppo B.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Spareggio per il 1º posto[modifica | modifica wikitesto]

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Barranquilla
18 luglio 1976
Junior Blu Bianco e Rosso diagonale.png4 – 1
referto
Blu e Bianco2.png MillonariosEstadio Romelio Martínez
Arbitro: Colombia Canessa

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Bogotá
20 luglio 1976
Millonarios Blu e Bianco2.png4 – 1
(d.t.s.)
referto
Blu Bianco e Rosso diagonale.png JuniorEstadio Nemesio Camacho
Arbitro: Colombia Delgado

Questo incontro fu sospeso dall'arbitro Delgado dopo il gol del 4-1. I 90 minuti regolamentari terminarono 3-1 in favore del Millonarios: questo risultato decretava campione dell'Apertura il Junior, in virtù della vittoria per 4-1 ottenuta all'andata. Tuttavia, la DIMAYOR dispose che venissero giocati altri 30 minuti, accogliendo il ricorso del Millonarios che, sostenendo di avere la possibilità di classificarsi al primo posto in caso di vittoria per 4-1, chiese di poter giocare un altro incontro. I 30 minuti accordati dalla DIMAYOR furono interpretati in modo diverso dalle due formazioni: mentre il Junior li considerò dei normali tempi supplementari, il Millonarios li considerò una partita a sé stante, una specie di spareggio, con relativi due punti in palio. Allorché Tamayo segnò un gol (del 4-1 secondo l'interpretazione del Junior, dell'1-0 secondo quella del Millonarios) iniziarono numerosi disordini in campo, che causarono la sospensione dell'incontro. Nella mattinata del 27 luglio la DIMAYOR comunicò la decisione di assegnare il titolo di Apertura tramite sorteggio da tenersi nella sera del giorno seguente: questo sorteggio fu trasmesso dal Canal Nacional alla presenza delle delegazioni delle due squadre. L'estrazione del numero "4" assegnò il titolo al Junior.[1]

Torneo Finalización[modifica | modifica wikitesto]

Abbinamenti: Atl. Nacional-Ind. Medellín; Cristal Caldas-Dep. Pereira; Cúcuta-Atl. Bucaramanga; Dep. Cali-América; Junior-Unión Magdalena; Millonarios-Dep. Quindío; Santa Fe-Dep. Tolima.

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Atlético Nacional 26 21 10 6 5 38 18 +20
2. Millonarios 26 21 8 10 3 40 29 +11
3. Deportivo Cali 26 21 11 4 6 43 35 +8
4. Cristal Caldas 23 21 9 5 7 34 28 +6
5. Santa Fe 21 21 8 5 8 24 26 -2
6. Atlético Junior 20 21 6 8 7 27 28 -1
7. Cúcuta Deportivo 15 21 4 7 10 23 37 -14

Legenda:

         Qualificato al girone finale.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Deportes Quindío 25 21 7 11 3 28 22 +6
2. Ind. Medellín 22 21 8 6 7 32 32 0
3. Atl. Bucaramanga 21 21 7 7 7 22 27 -5
4. Unión Magdalena 20 21 4 12 5 23 24 -1
5. América de Cali 19 21 6 7 8 28 28 0
6. Deportivo Pereira 19 21 5 9 7 26 33 -7
7. Deportes Tolima 15 21 4 7 10 18 39 -21

Legenda:

         Qualificato al girone finale.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Classifica complessiva[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1rightarrow.png 1. Millonarios 63 47 23 17 7 89 51 +38
1rightarrow.png 2. Atlético Junior 57 47 22 13 12 62 45 +17
1rightarrow.png 3. Deportivo Cali 55 47 22 11 14 78 63 +15
1rightarrow.png 4. Atlético Nacional 53 47 21 11 15 68 42 +26
1rightarrow.png 5. Cristal Caldas 49 47 20 9 18 68 62 +6
6. Santa Fe 48 47 16 16 15 49 52 -3
7. Atl. Bucaramanga 46 47 15 16 16 48 55 -7
1rightarrow.png 8. Deportes Quindío 45 47 11 23 13 57 59 -2
9. Unión Magdalena 44 47 13 18 16 50 53 -3
10. Ind. Medellín 44 47 15 14 18 55 69 -14
11. Deportivo Pereira 42 47 12 18 17 55 68 -13
12. Cúcuta Deportivo 41 47 12 17 18 47 65 -18
13. América de Cali 39 47 15 9 23 62 71 -9
14. Deportes Tolima 32 47 8 16 23 41 74 -33

Legenda:

         Qualificato al girone finale.

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Colombia 1. Atlético Nacional 14 10 6 2 2 20 7 +13
2. Deportivo Cali 12 10 5 2 3 23 15 +8
3. Millonarios 12 10 5 2 3 15 11 +4
4. Atlético Junior 11 10 5 1 4 15 15 0
5. Cristal Caldas 7 10 3 1 6 14 21 -7
6. Deportes Quindío 4 10 1 2 7 7 25 -18

Legenda:

         Campione di Colombia 1976 e qualificato alla Coppa Libertadores 1977
         Qualificato alla Coppa Libertadores 1977
Note:
Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
33 Argentina Miguel Ángel Converti Millonarios
31 Argentina Oswaldo Palavecino Atlético Junior
28 Argentina Jorge Cáceres América de Cali
28 Argentina Alberto Benitez Deportivo Cali
20 Uruguay Nélson Silva Pacheco Atlético Junior
20 Argentina Juan Ramón Verón Atlético Junior
17 Paraguay Arístides Del Puerto Deportivo Pereira
15 Paraguay Oscar Amarilla Cúcuta Deportivo
15 Colombia Javier Tamayo Atlético Junior
14 Colombia Ángel Torres Deportivo Cali

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Tobias Carvajal Crespo, Campeón 'rifado' por televisión, arcotriunfal.com, 19 luglio 2006. URL consultato il 24 maggio 2012 (archiviato dall'url originale il 4 febbraio 2012).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Guillermo Ruiz Bonilla, La gran historia del Fútbol Profesional Colombiano, Ediciones Dayscript, 2008, ISBN 978-958-987-1300.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio