Campeonato Profesional 1953

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campeonato Profesional 1953
Competizione Categoría Primera A
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore DIMAYOR
Partecipanti 12
Risultati
Vincitore Millonarios
(4º titolo)
Statistiche
Miglior marcatore Argentina Mario Garelli (Deportes Quindío, 20 gol)
Incontri disputati 132
Gol segnati 535 (4,05 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1952 1954 Right arrow.svg

Il Campeonato Profesional 1953 fu la 6ª edizione della massima serie del campionato colombiano di calcio, e fu vinta dal Millonarios.

Avvenimenti[modifica | modifica wikitesto]

Quinto e penultimo anno del cosiddetto El Dorado. Il numero di partecipanti scende ulteriormente, da 15 a 12: a lasciare il campionato sono América de Cali, Deportivo Manizales e Universidad Nacional.[1] Il Deportivo Samarios cambia nome in Unión Magdalena.[1] La diminuzione delle entrate in denaro causa l'abbandono di molti degli elementi che avevano reso il campionato colombiano un torneo d'alto livello: per esempio Di Stéfano e Rial lasciano la Colombia per la Spagna (Real Madrid), così come Villaverde, che passa al Barcellona;[1] Gyula Zsengellér si ritira dal calcio giocato, e Valeriano López si trasferisce in Argentina. La DIMAYOR introduce anche una norma riguardante il numero minimo di giocatori colombiani in rosa, stabilendo che ogni squadra non potesse registrare meno di 4 calciatori nati in Colombia.[1] Il campionato vede anche un decremento nel numero di spettatori che si recano ad assistere agli incontri negli stadi.[1] L'Atlético Bucaramanga si ritirò dopo il girone d'andata, concluso con 0 punti.[1]

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
Colombia 1. Millonarios 35 22 14 7 1 51 22 +29
2. Deportes Quindío 33 22 14 5 3 66 40 +26
3. Boca Juniors de Cali 31 22 13 5 4 44 30 +14
4. Santa Fe 29 22 12 5 5 57 30 +27
5. Cúcuta Deportivo 26 22 11 4 7 58 42 +16
6. Deportivo Cali 26 22 9 8 5 38 30 +8
7. Atlético Nacional 25 22 10 5 7 57 45 +12
8. Unión Magdalena 15 22 6 3 13 35 58 -23
9. Sp. Barranquilla 15 22 6 3 13 38 68 -30
10. Atlético Junior 15 22 4 7 11 38 53 -15
11. Deportivo Pereira 14 22 6 2 14 42 72 -30
12. Atl. Bucaramanga[2] 0 22 0 0 22 11 45 -34

Legenda:

         Campione di Colombia 1953

Note:

Due punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]


  BOC BUC CAL CUC JUN MAG MIL NAC PER QUI SFE SPO
Boca Juniors –––– 4-1 2-0 3-2 3-1 2-2 1-2 1-0 1-0 2-1 1-1 0-1
Atl. Bucaramanga 0-1[2] –––– 0-1 0-1[2] 2-5 0-1 0-1[2] 0-1 0-1[2] 0-1[2] 1-2 0-1
Deportivo Cali 2-2 1-0[2] –––– 3-3 2-2 1-1 2-4 0-1 2-2 1-2 1-0 5-2
Cúcuta 2-2 5-3 0-1 –––– 3-1 4-0 0-0 2-1 3-0 1-3 5-0 6-0
Junior 1-3 1-0[2] 1-1 2-2 –––– 2-0 2-2 0-4 5-0 3-3 1-2 0-3
Unión Magdalena 1-2 1-0[2] 0-1 1-3 2-1 –––– 0-2 3-3 5-1 5-3 1-4 1-3
Millonarios 3-1 5-1 3-1 2-1 4-1 5-3 –––– 1-1 5-0 0-1 1-1 4-2
Atlético Nacional 1-1 5-1 1-5 5-2 3-0 5-2 2-2 –––– 1-3 3-3 3-2 7-2
Deportivo Pereira 1-5 3-1 1-3 4-5 2-1 4-2 0-2 4-7 –––– 3-5 1-2 3-3
Deportes Quindío 1-3 2-1 1-1 3-2 6-2 5-2 1-1 4-1 7-2 –––– 1-0[3] 8-3
Santa Fe 5-0 1-0[2] 0-0 4-1 3-3 7-0 1-1 4-1 5-4 3-4 –––– 6-0
Sporting Barranquilla 2-4 1-0[2] 2-4 4-5 3-3 0-2 0-1 3-1 2-3 1-1 0-4 ––––

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Primati stagionali[modifica | modifica wikitesto]

Record

  • Maggior numero di vittorie: Millonarios, Deportes Quindío (14)
  • Minor numero di sconfitte: Millonarios (1)
  • Miglior attacco: Deportes Quindío (66 reti fatte)
  • Miglior difesa: Millonarios (22 reti subite)
  • Miglior differenza reti: Millonarios (+29)
  • Maggior numero di pareggi: Deportivo Cali (8)
  • Minor numero di vittorie: Atlético Bucaramanga[2] (0)
  • Maggior numero di sconfitte: Atlético Bucaramanga[2] (22)
  • Peggiore attacco: Atlético Bucaramanga[2] (11 reti fatte)
  • Peggior difesa: Deportivo Pereira (72 reti subite)
  • Peggior differenza reti: Atlético Bucaramanga[2] (-34)
  • Partita con più reti: Deportes Quindío-Sporting Barranquilla 8-3

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Gol Giocatore Squadra
20 Argentina Mario Garelli Deportes Quindío
19 Argentina Rubén Padín Santa Fe
17 Argentina Felipe Marino Sp. Barranquilla
16 Uruguay Abraham González Cúcuta Deportivo
16 Argentina Rubí Cerioni Deportivo Cali
14 Paraguay Francisco Solano Patiño Boca Juniors de Cali
14 Uruguay Juan Carlos Toja Cúcuta Deportivo
14 Argentina Elger Alarcón Deportes Quindío
13 Argentina Rubén Deibe Santa Fe
12 Argentina Raúl Dimarco Atlético Junior

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f infra, "1953 - DIMAYOR".
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o L'Atlético Bucaramanga si ritirò una volta finito il girone d'andata; tutte le gare di ritorno, pertanto, gli furono contate come sconfitte per 1-0 a tavolino.
  3. ^ A tavolino.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (ES) Guillermo Ruiz Bonilla, La gran historia del Fútbol Profesional Colombiano, Ediciones Dayscript, 2008, ISBN 978-958-987-1300.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio