CERH Champions League 2000-2001

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

CERH Champions LeagueVoce principale: CERH Champions League.

CERH Champions League 2000-2001
Competizione CERH Champions League
Sport Roller hockey pictogram.svg hockey su pista
Edizione 36ª
Organizzatore CERH
Date dal 4 novembre 2000
al 29 aprile 2001
Partecipanti 18
Formula Eliminazione diretta+fase a gironi+final four
Sede finale Palacio San Pablo, Siviglia
Sito web wseurope-rinkhockey.org
Risultati
Vincitore Barcellona
(13º titolo)
Finalista Liceo La Coruña
Semi-finalisti Barcelos
Benfica
Statistiche
Incontri disputati 48
Gol segnati 401 (8,35 per incontro)
SanPabloSevillaBasket.jpg
Palacio San Pablo
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1999-2000 2001-2002 Right arrow.svg

La CERH Champions League 2000-2001 è stata la 36ª edizione (la quinta con la denominazione CERH Champions League) della massima competizione europea di hockey su pista riservata alle squadre di club. Il torneo ha avuto inizio il 4 novembre 2000 e si è concluso il 29 aprile 2001. Il titolo è stato conquistato dagli spagnoli del Barcellona per la tredicesima volta nella loro storia sconfiggendo in finale i connazionali del Liceo La Coruña. In quanto squadra vincitrice, il Barcellona ha ottenuto anche il diritto di partecipare alla Coppa Continentale.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Club Città Qualificazione
Austria Austria Dornbirn Dornbirn 1º nel campionato austriaco 2000, campione d'Austria
Francia Francia Quévert Quévert 2º nel Nationale 1 1999-2000
SCRA Saint-Omer Saint-Omer 1º nel Nationale 1 1999-2000, campione di Francia
Vaulx-en-Velin Vaulx-en-Velin 3º nel Nationale 1 1999-2000
Inghilterra Inghilterra Herne Bay United Herne Bay 1º in Roller Hockey Premier League 1999-2000, campione d'Inghilterra
Italia Italia Bassano 54 Bassano del Grappa 3º in Serie A1 1999-2000, semifinale dei play-off
Novara Novara 1º in Serie A1 1999-2000, vince i play-off, campione d'Italia
Primavera Prato Prato 2º in Serie A1 1999-2000, finale dei play-off
Portogallo Portogallo Barcelos Barcelos 2º in 1ª Divisão 1999-2000
Benfica Lisbona 3º in 1ª Divisão 1999-2000
Porto Porto 1º in 1ª Divisão 1999-2000, campione del Portogallo
Spagna Spagna Barcellona Barcellona Campione d'Europa in carica e 1º in División de Honor 1999-2000, campione di Spagna
Igualada Igualada 3º in División de Honor 1999-2000
Liceo La Coruña La Coruña 2º in División de Honor 1999-2000
Reus Deportiu Reus 4º in División de Honor 1999-2000
Svizzera Svizzera Ginevra Ginevra 1º in Lega Nazionale A 1999-2000, campione di Svizzera
Thunerstern Thun 3º in Lega Nazionale A 1999-2000
Uttigen Uttigen 2º in Lega Nazionale A 1999-2000

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Bassano 54 Italia 25 - 5 Francia Vaulx-en-Velin 11 - 2 14 - 3
Dornbirn Austria 1 - 31 Spagna Reus Deportiu 1 - 14 0 - 17

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Bassano 54 Italia 5 - 13 Italia Novara 0 - 5 5 - 8
Ginevra Svizzera 4 - 15 Portogallo Benfica 2 - 7 2 - 8
Igualada Spagna 9 - 4 Italia Primavera Prato 6 - 3 3 - 1
Porto Portogallo 27 - 4 Inghilterra Herne Bay United 13 - 2 14 - 2
Quévert Francia 5 - 15 Portogallo Barcelos 2 - 6 3 - 9
Reus Deportiu Spagna 3 - 5 Spagna Barcellona 0 - 0 3 - 5
SCRA Saint-Omer Francia 1 - 18 Spagna Liceo La Coruña 0 - 12 1 - 6
Uttigen Svizzera 5 - 16 Svizzera Thunerstern 1 - 8 4 - 8

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Portogallo Barcelos 8 6 4 0 2 21 17 +4
Portogallo Benfica 6 6 2 2 2 22 23 -1
Spagna Igualada 5 6 2 1 3 16 13 +3
Portogallo Porto 5 6 2 1 3 19 25 -6
Prima giornata
Benfica 2–0 Igualada
Porto 4–3 Barcelos
Seconda giornata
Benfica 7–4 Porto
Igualada 7–1 Barcelos
Terza giornata
Barcelos 2–0 Igualada
Porto 5–5 Benfica
Quarta giornata
Barcelos 4–1 Porto
Igualada 3–3 Benfica
Quinta giornata
Barcelos 4–1 Benfica
Igualada 6–2 Porto
Sesta giornata
Benfica 4–7 Barcelos
Porto 3–0 Igualada

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Pt G V N P GF GS DG
Spagna Liceo La Coruña 9 6 3 3 0 28 16 +12
Spagna Barcellona 8 6 3 2 1 30 7 +23
Italia Novara 7 6 3 1 2 22 17 +5
Svizzera Thunerstern 0 6 0 0 6 10 50 -40
Prima giornata
Liceo La Coruña 3–3 Barcellona
Novara 9–1 Thunerstern
Seconda giornata
Barcellona 5–1 Novara
Thunerstern 3–4 Liceo La Coruña
Terza giornata
Novara 3–6 Liceo La Coruña
Thunerstern 0–10 Barcellona
Quarta giornata
Barcellona 2–2 Liceo La Coruña
Thunerstern 3–6 Novara
Quinta giornata
Liceo La Coruña 11–3 Thunerstern
Novara 1–0 Barcellona
Sesta giornata
Barcellona 10–0 Thunerstern
Liceo La Coruña 2–2 Novara

Final Four[modifica | modifica wikitesto]

La Final Four della manifestazione si è disputata a Siviglia dal 28 al 29 aprile 2001.

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

Semifinali Finale
 Barcelos  4 (1)  
 Barcellona  4 (2)  
 
     Barcellona  4
   Liceo La Coruña  2
Finale 3º/4º posto
 Liceo La Coruña  3 (1)  Barcelos  6
 Benfica  3 (0)    Benfica  2


Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Siviglia
28 aprile 2001
Barcelos4 – 4
(d.t.s.)
BarcellonaPalacio San Pablo

Siviglia
28 aprile 2001
Liceo La Coruña3 – 3
(d.t.s.)
BenficaPalacio San Pablo

Finale 3º / 4º posto[modifica | modifica wikitesto]

Siviglia
29 aprile 2001
Barcelos6 – 2BenficaPalacio San Pablo

Finale 1º / 2º posto[modifica | modifica wikitesto]

Siviglia
29 aprile 2001
Barcellona4 – 2
(d.t.s.)
Liceo La CoruñaPalacio San Pablo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]