Coppa dei Campioni 1975-1976 (hockey su pista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Coppa dei Campioni 1975-1976
Competizione Coppa dei Campioni
Sport Roller hockey pictogram.svg hockey su pista
Edizione 11ª
Organizzatore CERH
Date dal 6 marzo
al 18 luglio 1976
Partecipanti 9
Formula Eliminazione diretta
Sito web wseurope-rinkhockey.org
Risultati
Vincitore Voltregà
(3º titolo)
Finalista Barcellona
Semi-finalisti Sporting CP
Walsum
Statistiche
Incontri disputati 16
Gol segnati 184 (11,5 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1974-1975 1976-1977 Right arrow.svg

La Coppa dei Campioni 1975-1976 è stata l'11ª edizione della massima competizione europea di hockey su pista riservata alle squadre di club. Il torneo ha avuto inizio il 6 marzo e si è concluso il 18 luglio 1976.

Il titolo è stato conquistato dal Voltregà per la terza volta nella sua storia, la seconda consecutiva.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Ubicazione delle squadre partecipanti alla Coppa dei Campioni 1975-1976
Nazione Club Città Qualificazione
Belgio Belgio Rolta Lovanio 1º nel campionato belga 1975, campione del Belgio
Francia Francia Coutras Coutras 1º nel campione francese 1975, campione di Francia
bandiera Germania Ovest Walsum Duisburg 1º nel campionato tedesco 1975, campione di Germania Ovest
Italia Italia Novara Novara 1º in Serie A 1975, campioni d'Italia
Paesi Bassi Paesi Bassi Lichtstad Eindhoven 1º in Dutch NRBB 1975, campione dei Paesi Bassi
Portogallo Portogallo Sporting CP Lisbona 1º in 1ª Divisão 1975, campione del Portogallo
Spagna Spagna Barcellona Barcellona Detentore Coppa del Generalissimo 1975
Voltregà Sant Hipòlit de Voltregà Campione d'Europa in carica e 1º in División de Honor 1975, campione di Spagna
Svizzera Svizzera Montreux Montreux 1º in LNA 1975, campione di Svizzera

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Montreux Svizzera 9 - 43 Portogallo Sporting CP 7 - 21 2 - 22

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Lichtstad Paesi Bassi 3 - 14 Portogallo Sporting CP 2 - 5 1 - 9
Novara Italia 6 - 15 Spagna Barcellona 3 - 9 3 - 6
Voltregà Spagna 23 - 10 Francia Coutras 14 - 2 9 - 8
Walsum Germania Ovest 12 - 5 Belgio Rolta 6 - 1 6 - 4

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Sporting CP Portogallo 11 - 12 Spagna Voltregà 5 - 3 6 - 9
Walsum Germania Ovest 2 - 11 Spagna Barcellona 1 - 5 1 - 6

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Barcellona Spagna 3 - 5 Spagna Voltregà 2 - 2 1 - 3

Andata[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona
10 luglio 1976
Barcellona2 – 2Voltregà

Ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Sant Hipòlit de Voltregà
18 luglio 1976
Voltregà3 – 1Barcellona

Note[modifica | modifica wikitesto]


Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]