C/2013 R1 Lovejoy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cometa
C/2013 R1 (Lovejoy)
C2013 R1 Lovejoy.jpg
La cometa C/2013 R1 (Lovejoy) il 6 dicembre 2013.
Stella madre Sole
Scoperta 7 settembre 2013
Scopritore Terry Lovejoy
Parametri orbitali
(all'epoca 2456620,5
24 novembre 2013[1])
Semiasse maggiore 523,086 UA
Perielio 0,812 UA
Afelio 1045,36 UA
Periodo orbitale 11963 anni
Inclinazione orbitale 64,04°
Eccentricità 0,9984
Longitudine del
nodo ascendente
70,71°
Argom. del perielio 67,17°
Par. Tisserand (TJ) 0,499 (calcolato)
Ultimo perielio 22 dicembre 2013
MOID da Terra 0,146051 UA

Magnitudine ass.

11,7 (totale)

La Cometa Lovejoy, formalmente C/2013 R1 (Lovejoy), è una cometa di lungo periodo scoperta il 7 settembre 2013 dall'astronomo australiano Terry Lovejoy mediante l'utilizzo di un telescopio Schmidt-Cassegrain. C/2013 R1 ha oltrepassato l'equatore celeste il 14 ottobre 2013, entrando nella volta celeste dell'emisfero boreale.

Il 1º novembre la cometa è divenuta visibile a occhio nudo vicino all'Ammasso del Presepe, a circa metà strada fra Giove e Regolo[2], più luminosa della cometa ISON[3]. Se osservata con un binocolo, la C/2013 R1 sarebbe apparsa come un ammasso globulare color verde.

Il 19 novembre 2013 la cometa raggiunse la distanza più vicina alla Terra, corrispondente a circa 0,3967 UA (59.350.000 km)[1] con una magnitudine apparente di 4,5.[4] Il 27 novembre la cometa era nella costellazione dei Cani da Caccia, mentre dal 28 novembre al 4 dicembre si trovava nella costellazione Boote. Dal 4 dicembre al 12 dicembre la cometa passò attraverso la costellazione della Corona Boreale.

Dal 12 dicembre fino al 14 gennaio la cometa è passata attraverso la costellazione Ercole. Il perielio è stato raggiunto il 22 dicembre alla distanza di 0,81 UA dal Sole. Al perielio la cometa aveva un'elongazione di 51 gradi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

V · D · M
La cometa di Halley
Voci principali Cometa periodicaCometa non periodicaCometa perduta
Vedi anche Grande CometaCometa interstellareFamiglia di comete
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare