Terry Lovejoy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Terry James Lovejoy (20 novembre 1966) è un informatico australiano, noto per essere un famoso astronomo amatoriale e scopritore di ben sei comete.

È il primo scopritore di una cometa via internet, tramite le immagini della sonda SOHO, la C/1999 O1 Soho (Soho 74: le comete scoperte con le immagini della sonda Soho portano solo il nome della sonda, vengono distinte da una numerazione progressiva in ordine di scoperta)[1], in seguito, sempre con immagini della Soho, ha scoperto altre 10 comete [2], tra di esse è da citare la prima osservazione della cometa 322P/SOHO, la prima cometa periodica scoperta dalla Soho. Ha inoltre scoperto due comete con una fotocamera digitale, la C/2007 E2 Lovejoy e la C/2007 K5 Lovejoy e altre quattro, la C/2011 W3 Lovejoy, la C/2013 R1 Lovejoy, la C/2014 Q2 Lovejoy e la C/2017 E4 Lovejoy con un telescopio Schmidt-Cassegrain[3][4].

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Ha ricevuto l'Edgar Wilson Award nel 2007, nel 2012 e nel 2014 [5]. Gli è stato dedicato un asteroide, 61342 Lovejoy [6].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]