Britannia (personificazione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Una statua della Britannia a Plymouth.
Britannia e Nettuno

La Britannia è la personificazione allegorica femminile della Gran Bretagna, dell'Impero britannico o del Regno Unito, proprio come l'Italia turrita per la Repubblica italiana o la Marianne per la Repubblica francese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Questa personificazione della Gran Bretagna inizia nell'antichità greca e poi romana, dove Britannia era anche il nome di una divinità locale.

Rappresentazione[modifica | modifica wikitesto]

La Britannia è solitamente accompagnata da un leone e rappresentata da una donna che indossa un elmo e un'arma di un tridente e di uno scudo.[1] Il paesaggio sullo sfondo è spesso un mare.

Questa immagine può essere trovata su alcune monete britanniche recenti, come la moneta 50 pence fino al 2008 e, dal 2015, la moneta da 2 sterline. Tuttavia la prima rappresentazione della Britannia su una moneta risale al 1672.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sheila Dignen e Andrew Delahunty, Adonis to Zorro : Oxford dictionary of reference and allusion, 3rd ed, Oxford University Press, 2010, ISBN 978-0-19-956745-4, OCLC 640079212. URL consultato il 1º agosto 2021.
  2. ^ Britannia First Appeared on British Coins in 1672, su 24carat.co.uk. URL consultato il 1º agosto 2021.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN50369775 · CERL cnp00828340 · GND (DE131797786 · WorldCat Identities (ENviaf-50369775
  Portale Regno Unito: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Regno Unito