Brigitte Bako

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Brigitte Bako (Montréal, 15 maggio 1967) è un'attrice canadese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

La Bako nacque a Montréal da genitori ebrei.[1] Studiò con il Grand Ballets du Canada e fu attiva nella compagnia Canadian National Shakespeare Company. Ha recitato in produzioni hollywoodiane, numerosi film canadesi e film girati in Canada da produttori statunitensi. La prima interpretazione di rilievo della Bako fu nel film di Martin Scorsese New York Stories. Nel 1993 ricevette inoltre una nomination ai Genie Award come miglior attrice. Nello stesso anno recitò anche in I Love a Man in Uniform, che fu la sua prima collaborazione con il produttore canadese Robert Lantos.

Successivamente recitò al fianco di David Duchovny e Billy Wirth in Red Shoe Diaries, di Benjamin Bratt e Michael Keaton in One Good Cop e di Ralph Fiennes in Strange Days. Nel 2002 il film Saint Monica fu presentato al Toronto International Film Festival, dove la Bako ricevette una nomination ai Genie Award come migliore attrice non protagonista. In G-Spot, oltre ad avere un ruolo di protagonista, la Bako scrisse la sceneggiatura e condusse la produzione esecutiva. La Bako lavorò ancora con David Duchovny in un episodio del 2007 della serie Californication (9º Episodio, Filthy Lucre, nel quale interpreta una venditrice di Porsche).

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN76523704 · ISNI: (EN0000 0000 0146 9004 · BNF: (FRcb14152275v (data)