Bliss Corporation

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bliss Corporation
StatoItalia Italia
Fondazione1992
Fondata daMassimo Gabutti e Luciano Zucchet
Sede principaleTorino
SettoreMusicale
ProdottiDance, Elettronica, Pop.
Sito webwww.blisscorporation.com

Bliss Corporation conosciuta anche come BlissCo. è una casa discografica torinese fondata nel 1992 dal produttori discografici Massimo Gabutti e Luciano Zucchet[1] e affiancata alla GZ2538, la società di publishing che gestisce tutte le opere dell'azienda.

È particolarmente conosciuta per aver portato al successo artisti come Eiffel 65, dARI, Gabry Ponte, Giorgio Prezioso, Da Blitz, Bliss Team, Alexandra Damiani, DJs from Mars, Karmah, Freakadelika, The Coolbreezers.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Inizialmente composta da un solo studio di registrazione, dopo anni di successi e traguardi importanti come i 20 milioni di dischi venduti nel mondo o la nomination a un Grammy Award per Blue (Da Ba Dee) degli Eiffel 65 [2] la Bliss Corporation è formata attualmente da due studi di registrazione e sei etichette discografiche.

Ai suoi artisti dance e pop offre un servizio a 360 gradi, dalla produzione alla distribuzione, dalla realizzazione di video alla promozione e al booking.

Il più grande successo della BlissCo, Blue (Da Ba Dee) (1998) degli Eiffel 65 è entrato a far parte della storia della musica internazionale[3][4] e ha contribuito alla diffusione dell'Italo dance in tutto il mondo.[5] La band, infatti, ha subito intrapreso un tour mondiale, toccando anche l'America e l'Australia[6] ed esibendosi sui palcoscenici più prestigiosi al mondo.[7] Oltre alla sopracitata nomination ai Grammys, la hit degli Eiffel 65 è stata spesso utilizzata come colonna sonora per svariati film di Hollywood: primo fra tutti Iron Man 3[8].

Altri successi targati Bliss Corporation sono: People Have The Power[9] dei Bliss Team, Let Me Be, Movin’ On[10] e Stay With Me dei Da Blitz[11], Wale (tanto wale) dei dARI (2008), Geordie, Figli di Pitagora e La danza delle streghe di Gabry Ponte.[12][13]

Attualmente, la Bliss Corporation si occupa della distribuzione dei propri brani musicali e della produzione e promozione di musica EDM, House ed Elettronica. È inoltre possibile visitare la casa dell'Italo Dance perché sede di un Coworking e di un teatro di posa[14].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bliss Corporation Casa Discografica & Produzioni Video, su GAi - Giovani Artisti italiani. URL consultato il 14 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2018).
  2. ^ Rockol.com s.r.l., √ Con gli Eiffel 65, la dance italiana in lizza per un Grammy, in Rockol. URL consultato il 14 agosto 2018.
  3. ^ Gli Eiffel 65: «Vent'anni dopo, Blue è storia della musica», in Esquire, 23 febbraio 2018. URL consultato il 14 agosto 2018.
  4. ^ Eiffel 65 :::::: Future Style:::::: Advanced Technologic Sound Magazine, su www.futurestyle.org. URL consultato il 14 agosto 2018.
  5. ^ #DancePills: A noi piace a 90! La rubrica per i nostalgici della "cassettina"!, in Metropolitan Magazine, 9 dicembre 2017. URL consultato il 14 agosto 2018.
  6. ^ (EN) 65 Shades of Blue, su theMusic. URL consultato il 14 agosto 2018.
  7. ^ Rockol.com s.r.l., √ Eiffel 65: concerto Usa nello stadio dei Dodgers, in Rockol. URL consultato il 14 agosto 2018.
  8. ^ Gli Eiffel 65 visti dall'America, in Noisey, 5 marzo 2014. URL consultato il 14 agosto 2018.
  9. ^ Giosuè Impellizzeri, Bliss Team Featuring Jeffrey Jey – People Have The Power (Propio Records), in Decadance, 12 maggio 2016. URL consultato il 14 agosto 2018.
  10. ^ Luca Giampetruzzi, Da Blitz – Movin’ On (Inprogress), in Decadance, 17 giugno 2016. URL consultato il 14 agosto 2018.
  11. ^ WeLovethe90's - Da Blitz, su www.welovethe90s.it. URL consultato il 14 agosto 2018.
  12. ^ Rockol.com s.r.l., √ Rockol - la musica online è qui - Novità Musicali, in Rockol. URL consultato il 14 agosto 2018.
  13. ^ Gabry Ponte i grandi d.j. anni 90 disco tuffo nel passato, su curiosando708090.altervista.org. URL consultato il 14 agosto 2018.
  14. ^ Administrator, Coworking a Torino economico e flessibile | Bliss Coworking, su www.blisscoworking.it. URL consultato il 14 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica