Bindae-tteok

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bindae-tteok
Frying bindae-tteok.jpg
Alcuni bindae-tteok
Origini
Altri nomibindaetteok
Luogo d'origineCorea
RegionePyongan
Dettagli
Categoriaantipasto
Ingredienti principali
  • fagioli mungo
  • carne
  • verdure

I bindae-tteok (빈대떡?), anche riportati con la grafia bindaetteok, sono un tipo di buchimgae (un pancake coreano) originario della provincia di Pyongan.[1] Per la preparazione dei bindae-tteok vengono messi in ammollo i fagioli mungo che, successivamente, vengono nuovamente ammollati per molte ore. L'impasto così ottenuto viene mescolato a una miscela grezza di germogli mungo, e fritto o arrostito assieme a verdure e carne di maiale o pollo.[2]

Etimologia e storia[modifica | modifica wikitesto]

I bindae-tteok furono menzionati per la prima volta nell'Eumsik dimibang (1670) di Jang Gye-hyang.[3] In tale volume la frittella viene designata con il termine binjya (빈쟈?), che sembra derivare da bingjya (빙쟈?), trascrizione in lingua coreana della parola cinese 餠𩜼S, il cui primo carattere significa "cibo rotondo e piatto simile a una frittella".[4] La pronuncia e il significato del secondo segno sono invece sconosciuti.[5] Il carattere ?, ovvero tteok, indica uno gnocco al vapore, bollito o saltato in padella (solitamente di riso, sebbene in questo caso ci si riferisca a una frittella). Durante Joseon (1392-1897), le famiglie più ricche dispensavano i bindae-tteok alle persone più povere stanziate fuori dalla Grande porta meridionale di Seul durante i periodi di maggiore difficoltà economica.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Korean food: The 12 essential dishes you need to know from the North and the South, su thrillist.com. URL consultato il 6 luglio 2019.
  2. ^ (KR) 빈대떡, su krdict.korean.go.kr. URL consultato il 6 luglio 2019.
  3. ^ (KR) ◈ 음식디미방 ◈, su davincimap.co.kr. URL consultato il 6 luglio 2019 (archiviato dall'url originale il 12 gennaio 2019).
  4. ^ (KR) Anonimo, Yeogeo yuhae 역어유해(譯語類解), 1682.
  5. ^ (KR) 𩜼, su ctext.org. URL consultato il 6 luglio 2019.
  6. ^ (KR) 빈대떡, su encykorea.aks.ac.kr. URL consultato il 6 luglio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]