Pyongan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La provincia del Pyongan ai tempi delle otto province.

La provincia di Pyongan o Pyeongan-do (평안도?, 平安道?) era una delle otto province della Corea durante il periodo Joseon. Si trovava nel nord-ovest della penisola e la sua capitale provinciale era la città di Pyongyang.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La provincia di Pyongan fu fondata nel 1413. Il suo nome deriva da quelli delle sue principali città, Pyongyang e Anju.

Nel 1895, la provincia fu sostituita dai distretti di Kanggye (강계부?, 江界府?) nel nord-est, Uiju (의주부?, 义州府?) nel nord-ovest, e Pyongyang (평양부?, 平壤府?) nel sud.

Nel 1896, i distretti di Kanggye e Uiju furono amalgamati per formare la provincia del Pyongan settentrionale e il distretto di Pyongyang fu ribattezzato provincia del Pyongan meridionale. Queste due province sono poi diventate parte della Corea del Nord.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Pyongan era delimitata a est dall'Hamgyong, a sud dall'Hwanghae, a ovest dal Mar Giallo e a nord dalla Cina.

  Portale Geografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Geografia