Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Belaja (affluente della Kama)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Belaja - Белая
Мост через реку Белую (Ишимбай).jpg
ponte sulla Belaja presso Išimbaj
StatoRussia Russia
Circondari federaliVolga
Soggetti federaliBaschiria Baschiria
Tatarstan Tatarstan
Lunghezza1 430 km
Portata media858 m³/s, presso Birsk
Bacino idrografico142 000 km²
NasceMonti Urali
Sfociafiume Kama
Mappa del fiume

La Belaja è un fiume della Russia europea orientale (Baschiria e Tatarstan), affluente di destra della Kama. È noto ai tatari con il nome di Агыйдел (Ağidel) e ai baschiri con quello di Ағиҙел (Aghidhel); questi nomi, in queste due lingue, significano Volga bianco, mentre il suo nome russo significa semplicemente bianco (o meglio, bianca, dato che la parola fiume, in russo, è femminile).

Nasce dal versante occidentale degli Urali meridionali, scorrendo inizialmente con direzione sudoccidentale che diviene poi più decisamente occidentale; compie una decisa svolta presso la città di Kumertau, volgendo il suo corso verso nord mantenendo questa direzione media per alcune centinaia di chilometri fino alla grossa città di Ufa, dove riceve l'affluente omonimo. Dopo Ufa assume una direzione mediamente nordoccidentale, scorrendo con un corso zigzagante fino alla sua confluenza nella Kama (al confine fra le Repubbliche Autonome della Baschiria e del Tatarstan); l'ultimo tratto del fiume è interessato dalle acque del bacino di Nižnekamsk.

La Belaja costituisce il principale asse idrografico del territorio della Baschiria; fra i molti, i maggiori affluenti del fiume sono Nuguš, Sim, Ufa, Bir, Tanyš da destra, Aškadar, Uršak, Dëma, Karmasan, Čermasan, Baza, Sjun' da sinistra.

Sorgono sulla Belaja la maggior parte delle grandi città della Repubblica: oltre alla capitale Ufa, si trovano sulle rive del fiume le città di Sterlitamak, Beloreck, Salavat, Kumertau, Meleuz, Išimbaj, Djurtjuli, Birsk, Blagoveščensk.

La Belaja è gelata, mediamente, dalla metà di novembre alla metà di aprile.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN242183012 · GND (DE4238495-3
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia