Dëma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Dëma - Дёма
Dema.jpg
StatoRussia Russia
Circondari federaliVolga
Soggetti federali  Baschiria
  Orenburg
Lunghezza535 km
Portata media35 m³/s, presso la foce
Bacino idrografico12 800 km²
NasceObščij Syrt
53°10′43″N 55°02′54″E / 53.178611°N 55.048333°E53.178611; 55.048333
Sfociafiume Belaja
54°42′50″N 55°54′47″E / 54.713889°N 55.913056°E54.713889; 55.913056
Mappa del fiume
Mappa del fiume

La Dëma (in russo: Дёма?; in baschiro Дим), anche Kugidel' (baschiro: Күгиҙел) è un fiume della Russia europea sudorientale (Repubblica Autonoma della Baschiria e oblast' di Orenburg), affluente sinistro della Belaja (bacino idrografico della Kama).

Nasce dal versante settentrionale delle rilievi collinari dell'Obščij Syrt, correndo inizialmente in direzione ovest, successivamente, dopo un ampio giro con direzione mediamente nord-orientale in una valle piuttosto ampia attraverso le alture di Bugul'ma e Belebej, con corso tortuoso e, nel basso corso, ricco di bracci secondari; sfocia nella Belaja, a 475 km dalla foce, presso la grande città di Ufa. Ha una lunghezza di 535 km, il suo bacino è di 12 800 km². I maggiori affluenti sono: Ujazy (lungo 82 km) e Tjater (91 km) ambedue provenienti dalla destra idrografica[1]

Il fiume tocca alcuni centri urbani di rilievo, come Davlekanovo, Raevskij e, poco distante dal fiume, Čišmy.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Река Дема, su textual.ru. URL consultato il 22 agosto 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia