Oblast' di Orenburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Oblast' di Orenburg
oblast'
Оренбургская область
Oblast' di Orenburg – Stemma Oblast' di Orenburg – Bandiera
Localizzazione
StatoRussia Russia
Circondario federaleVolga
Amministrazione
CapoluogoOrenburg
GovernatoreAleksei Txernixov
Lingue ufficialirusso
Data di istituzione7 dicembre 1934
Territorio
Coordinate
del capoluogo
51°47′N 55°06′E / 51.783333°N 55.1°E51.783333; 55.1 (Oblast' di Orenburg)Coordinate: 51°47′N 55°06′E / 51.783333°N 55.1°E51.783333; 55.1 (Oblast' di Orenburg)
Superficie124 339 km²
Acque interneTrascurabili
Abitanti2 033 072 (2010)
Densità16,35 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso353
Fuso orarioUTC+5
ISO 3166-2RU-ORE
Targa56
Cartografia
Oblast' di Orenburg – Localizzazione
Sito istituzionale

L'oblast' di Orenburg è un'oblast' della Russia che si estende nella parte sud-orientale della Russia europea ed occupa una vasta zona degli Urali meridionali al confine con il Kazakistan.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Il terreno attraversato dal fiume Ural e dai suoi affluenti (Samara, Sakmara, Salmys) è molto fertile ed ha favorito le colture agricole, in particolare la cerealicoltura, e le industrie alimentari. Molto sfruttata è la caccia con le annesse industrie conciarie, calzaturiere e tessili. Importante l'allevamento (ovini e cavalli).

Città[modifica | modifica wikitesto]

La capitale Orenburg (400 000 abitanti) presso la confluenza del fiume Samara nell'Ural possiede un aeroporto e fu fondata intorno al 1750. Dal 1938 al 1957 si chiamò Čkalov.

La seconda città dell'oblast' è Orsk (275 000 abitanti) alla confluenza del fiume Or' nell'Ural, 56 km a monte del bacino omonimo ottenuto con lo sbarramento dell'Ural e nota per le industrie petrolchimiche.

Altre città importanti sono: Buzuluk (75 000 abitanti) sul fiume Samara nota per le industrie del legno ed alimentari; Soročinsk (32 000 abitanti) sul fiume Samara con industrie alimentari; Sol'-Ileck (35 000 abitanti) sul fiume Ilek importante nodo ferroviario della Transcaspica: Akbulak, sul fiume Ilek, grosso mercato del bestiame; Novotroick (105 000 abitanti), città mineraria (nichel, cobalto e cromo); Gaj, sulla destra dell'Ural ai piedi dei Monti Urali, con le industrie conciarie; Tjulgan e Novosergijevka.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Rajon[modifica | modifica wikitesto]

La oblast' di Orenburg comprende 35 rajon[1] (fra parentesi il capoluogo; sono indicati con un asterisco i capoluoghi non direttamente dipendenti dal rajon ma posti sotto la giurisdizione della oblast'):

Città[modifica | modifica wikitesto]

I centri abitati della oblast' che hanno lo status di città (gorod) sono 12, tutte sottoposte alla giurisdizione della oblast' e costituenti pertanto una divisione amministrativa di secondo livello, pari a quella dei rajon:[1]

Insediamenti di tipo urbano[modifica | modifica wikitesto]

L'unico centro urbano con status di insediamento di tipo urbano è l'insediamento chiuso (ZATO) di Komarovskij.[1]

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ordine di Lenin (2) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin (2)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (RU) Copia archiviata (XLS), su gks.ru. URL consultato il 6 gennaio 2011 (archiviato dall'url originale il 1º febbraio 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4102117-4
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia