Barrikadnaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mosmetro.svg Barrikadnaja
Баррикадная
Metro MSK Line7 Barrikadnaya.jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 1972
Stato In uso
Linea Linea Tagansko-Krasnopresnenskaja
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio Krasnopresnenskaja  L5
Mappa di localizzazione: Mosca
Barrikadnaja
Barrikadnaja
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°45′38″N 37°34′52″E / 55.760556°N 37.581111°E55.760556; 37.581111

Metropolitana di Mosca ·
Linea 7 — Tagansko-Krasnopresnenskaja
White dot.svg Planernaja
White dot.svg Schodnenskaja
White dot.svg Tušinskaja
White dot.svg Spartak
White dot.svg Ščukinskaja
White dot.svg Okt'abrskoje Pole
White dot.svg Poležaevskaja
White dot.svg Begovaja
White dot.svg Ulica 1905 Goda
 L5 White dot.svg Barrikadnaja
 L2  L9 White dot.svg Puškinskaja
 L1 White dot.svg Kuzneckij Most
 L6 White dot.svg Kitaj-Gorod
 L5  L8 White dot.svg Taganskaja
L10 White dot.svg Proletarskaja
White dot.svg Volgogradskij Prospekt
White dot.svg Tekstil'ščiki
White dot.svg Kuzminki
White dot.svg Rjazanskij Prospekt
White dot.svg Vychino
White dot.svg Lermontovsky Prospekt
White dot.svg Žulebino
White dot.svg Kotel'niki

Barrikadnaja in russo: Баррикадная? è una stazione della Metropolitana di Mosca situata sulla Linea Tagansko-Krasnopresnenskaja. Prende il nome dagli eventi della rivoluzione russa del 1905, durante la quale il sito dove oggi sorge la stazione fu sede di barricate. La fermata fu inaugurata nel 1972 come prima stazione del ramo Krasnopresenenskij, e per tre anni fu il capolinea meridionale di tale tratta, finché il tunnel verso Puškinskaja non la collegà al ramo Ždanovskij, unendo le due linee.

La stazione è stata costruita secondo il design tipico, tuttavia a causa delle condizioni geologiche del sito, i pilastri dovettero essere allargati. Decorativamente, la stazione mostra la deviazione degli anni settanta dal design funzionale degli anni sessanta. Gli architetti Strelkov e Polikarpova applicarono marmi rosati e rossi ai pilastri che, a causa della loro estensione dal pavimento alla volta, appaiono come barricate. Le mura sono squisitamente decorate con diverse tonalità di marmo rosa, rosso, blu e grigio; la banchina dovette essere estesa in quanto in origine era prevista la circolazione di treni più corti, che furono poi estesi a otto carrozze negli anni ottanta.

L'ingresso della stazione è situato il via Barrikadnaja, che collega Krasnajya Presnja con il Giardino dell'Anello; è esternamente decorato con un'opera in pietra che ritrae gli eventi del 1905. Dal lato opposto, vi sono i grattacieli di Stalin detti "Sette Sorelle". Al lato opposto del passaggio centrale, vi è l'interscambio con la stazione Krasnopresnenskaja della Linea Kol'cevaja

Il carico giornaliero di passeggeri della stazione ammonta a 32.400 persone entranti dagli ingressi, e 118.500 persone che accedono alla stazione tramite la linea Kol'cevaja.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]