Banco Popular Español

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Banco Popular Español
Logo
StatoSpagna Spagna
Forma societariaSocietà per Azioni
Borse valori
ISINES0113790531
Fondazione1926 a Madrid
Chiusura2017
Sede principaleMadrid
Persone chiave
  • Ángel Ron (presidente) fino al 2016
  • Emilio Saracho
  • Francisco Gomez (amministratore delegato)
  • Settorebancario
    ProdottiProdotti finanziari
    Fatturato3,462 miliardi di € (2010)
    Dipendenti15.321 (2014)
    Sito web

    Il Banco Popular Español era il sesto maggior istituto bancario della Spagna. Nel 2017 è stato acquisito da Banco Santander.[1]

    Il gruppo, fondato nel 1926 a Madrid, si componeva di:

    Banco Popular Español, Madrid

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    1. ^ Crisi Banco Popular, interviene il Santander: lo compra per 1 euro, in Repubblica.it, 07 giugno 2017. URL consultato il 20 giugno 2017.

    Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

    Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

    Controllo di autoritàVIAF: (EN133985195