Mapfre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
MAPFRE S.A.
Logo
Stato Spagna Spagna
Forma societaria società per azioni
Borse valori Borsa di MadridMAP
ISIN ES0124244E34
Fondazione 1931
Sede principale Majadahonda
Persone chiave Antonio Huertas
Settore Assicurazione
Fatturato € 20,47 miliardi (2010)
Dipendenti 35.700 (2010)
Sito web

MAPFRE S.A. è una società multinazionale spagnola che opera nel mercato assicurativo in 46 paesi e con oltre 34.000 dipendenti. È la prima impresa del mercato iberico ed una delle leader dell'area europea.

È la 1ª compagnia assicurativa non-vita in America Latina, la 2ª compagnia assicurativa mondiale in America Latina, la 6ª compagnia assicurativa non-vita in Europa, il primo gruppo assicurativo europeo non-vita in termini di solvenza, leader del mercato spagnolo, la 3ª compagnia assicurativa mondiale di assistenza e tra le prime 20 compagnie riassicurative nel mondo.

È quotata alla Borsa di Madrid.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Mapfre nasce nel 1931 come Mutua de Accidentes de Trabajo de la Agrupación de Propietarios de Fincas Rústicas de España - MAPFRE in seguito alla riforma agraria varata dal governo spagnolo del tempo. Nel 1954 la società affronta la bancarotta dovuta all'incremento del suo impegno finanziario nel settore farmaceutico. L'anno successivo entra nel mondo delle assicurazioni di autoveicoli.

Con la nazionalizzazione delle assicurazioni dei lavoratori, nel 1973 Mapfre si scinde in Mapfre Mutualidad (sotto il controllo del governo spagnolo) e Mapfre Patronal (nuova denominazione di Mapfre, che rimane una compagnia privata). Dal 1984 inizia l'espansione internazionale dell'azienda, prima nel mercato latinoamericano poi in quello europeo.

Numeri[modifica | modifica wikitesto]

La società ha 74 milioni di clienti in tutto il mondo, 161 milioni di beneficiari, 18,27 miliardi di fatturato di cui 14,3 derivanti da premi assicurativi, 1,38 miliardi di Ebitda, 30.603 dipendenti.

Italia[modifica | modifica wikitesto]

La compagnia ha iniziato ad operare in Italia nel 2003, attraverso l'acquisizione di Nuovi Servizi Auto S.p.A., società nata nel 1992 specializzata in polizze assicurative di auto usate, con sede a Verrone, ribattezzata Mapfre Warranty S.p.A. dal 2006. Inoltre è attiva sul territorio nazionale anche Mapfre Asistencia S.A. con sedi a Verrone e Milano: in totale Mapfre occupa più di 200 persone, a cui devono aggiungersi gli agenti assicurativi presenti sul territorio (50 circa). Inoltre la società detiene una partecipazione dell'8.476% in Cattolica Assicurazioni.

Il 25 settembre 2014, ha annunciato di avere raggiunto un accordo con la britannica Direct Line per rilevare le attività in Italia e Germania per una cifra pari a 550 milioni di euro. Grazie a questa operazione il gruppo Mapfre potrà contare su premi complessivi per 714 milioni di euro e 1,6 milioni di clienti.

Offre in Italia una vasta gamma di prodotti: assistenza al veicolo, assistenza alla persona, assistenza viaggi e sanitaria nonché prodotti assicurativi per rischi speciali.

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]