Aziridina

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aziridina
Aziridine.svg
Struttura 3D a sfere dell'aziridina
Struttura 3D van der Waals dell'aziridina
Nome IUPAC
Aziridina
Nomi alternativi
Azaciclopropano, Etilene immina, Amminoetilene, Azirano, Dimetileneimmina, Dimetilenimmina, Etilimmina
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC2H5N
Massa molecolare (u)43,07
AspettoChiaro, incolore, liquido oleoso[1]
odore simile-ammoniaca[2]
Numero CAS151-56-4 Immagine_3D_aziridina
Numero EINECS205-793-9
PubChem9033
SMILES
C1CN1
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)0.8321 g/mL 20 °C[3]
Temperatura di fusione−77.9
Temperatura di ebollizione56
Indicazioni di sicurezza
Punto di fiamma-11 (12 °F; 262 K)
Limiti di esplosione3.6–46%
Temperatura di autoignizione322 (612 °F; 595 K)
Simboli di rischio chimico
infiammabile irritante
attenzione
Frasi H---
Consigli P---


Aziridina è un composto organico contenente il gruppo funzionale aziridina, un composto eterociclico con una ammina (-NH-) e due gruppi di metilene (-CH2-).[4][5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Aziridine, in Re-evaluation of Some Organic Chemicals, Hydrazine and Hydrogen Peroxide, IARC Monographs on the Evaluation of Carcinogenic Risks to Humans, vol. 71, 1999.
  2. ^ NIOSH Guida tascabile ai rischi chimiciNIOSH sito ufficiale
  3. ^ Weast, Robert C., CRC Handbook of Chemistry and Physics, 59th, West Palm Beach, FL, CRC Press, 1978, ISBN 0-8493-0549-8ISBN non valido (aiuto).
  4. ^ T.L. Gilchrist, Heterocyclic chemistry, ISBN 0-582-01421-2.
  5. ^ Albert Padwaa e S. Shaun Murphreeb, Epoxides and aziridines - A mini review, Arkivoc (JC-1522R) pp 6-33.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia