Astronotus crassipinnis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Astronotus crassipinnis
Fish chocolate (pez chocolate).jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Osteichthyes
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Labroidei
Famiglia Cichlidae
Sottofamiglia Astronotinae
Genere Astronotus
Specie A. crassipinnis
Nomenclatura binomiale
Astronotus crassipinnis
(Heckel, 1840)
Sinonimi

Acara crassipinnis
Heckel, 1840
Astronotus crassipinis
(Heckel, 1840)

Astronotus crassipinnis (Heckel, 1840) è un pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Cichlidae.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il corpo è grosso, tozzo e di forma quasi ovale. Raggiunge una lunghezza massima di 24 cm[1]. La colorazione è variabile.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È diffuso nella parte centro-meridionale del Sud America, in un'area che comprende il bacino del Madre de Dios in Perù, quello del Rio Paranà tra Paraguay e Brasile e l'Amazzonia boliviana[1].

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Raramente è allevato in acquario.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c FishBase, su fishbase.org. URL consultato il 4 giugno 2013.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]