Assi Azar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Assi Azar nel 2008

Assi Azar (in ebraico אסי עזר; Holon, 10 giugno 1979) è un conduttore televisivo e comico israeliano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Il suo primo programma è stato quello online KIK. Nel 2004 conduce il programma giovanile Uscita.[1] Partecipa in seguito ai programmi Lo Show, Buona Sera con Guy Pines e Il Campione: Spogliatoio, così come ai programmi satirici Intrappolati 24 e Parla con il mio agente. Ha condotto fino al 2015 la versione israeliana del Grande Fratello (Ha'Ach Ha'Gadol) insieme ad Erez Tal e il talent La prossima star (HaKokhav HaBa). È stato uno dei 4 presentatori dell'Eurovision Song Contest 2019 a Tel Aviv.[2] Insieme a Lucy Ayoub ha condotto anche il sorteggio delle semifinali dal Museo d'arte di Tel Aviv il 28 gennaio.[3] È l'ideatore della serie televisiva The Baker & the Beauty.

Vita personale[modifica | modifica wikitesto]

Azar è apertamente gay e l'11 aprile 2016 ha sposato a Barcellona lo spagnolo Albert Escola Benet. Attivista per i diritti LGBT, nel 2009 è stato incluso nella lista delle 100 persone omosessuali più influenti al mondo dal magazine americano Out.[4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Azar on nrg.co.il (HE)
  2. ^ Josianne Zwart, Bar Refaeli, Erez Tal, Assi Azar & Lucy Ayoub to host Eurovision 2019!, su eurovision.tv. URL consultato il 25 gennaio 2019.
  3. ^ Evert Groot, Semi-Final Allocation Draw pots revealed!, su eurovision.tv, Eurovision Song Contest, 26 gennaio 2019. URL consultato il 26 gennaio 2019.
  4. ^ ASSI AZAR: Israeli TV personality and gay rights advocate, Cornell University, Spring 2015. URL consultato il 24 giugno 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]