Ariostea (ciclismo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ariostea
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Ciclisti dell'Ariostea alla Parigi-Nizza 1993
Ciclisti dell'Ariostea alla Parigi-Nizza 1993
Informazioni
Nazione Italia Italia
Debutto 1984
Dismissione 1993

La Ariostea (codice UCI: ARI) è stata una squadra maschile italiana di ciclismo su strada, attiva dal 1984 al 1993.

Diretta nei primi due anni da Giorgio Vannucci e, a partire dal 1986 fino allo scioglimento, da Giancarlo Ferretti, ebbe tra le sue file ciclisti come Adriano Baffi, Moreno Argentin, Giorgio Furlan e Rolf Sørensen. Nelle dieci stagioni di attività il main sponsor fu sempre la Ariostea, azienda di ceramiche con sede a Castellarano.

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Annuario[modifica | modifica sorgente]

Anno Codice Nome Cat. Biciclette Dirigenza
1984 - Italia Ariostea - Benotto Manager: Giorgio Vannucci
Dir. sportivi: -
1985 - Italia Ariostea-Oece - Benotto Manager: Giorgio Vannucci
Dir. sportivi: -
1986 - Italia Ariostea-Gres - De Rosa Manager: Giancarlo Ferretti
Dir. sportivi: Arnaldo Pambianco
1987 - Italia Ariostea-Gres - De Rosa Manager: Giancarlo Ferretti
Dir. sportivi: Arnaldo Pambianco
1988 - Italia Ariostea-Gres - De Rosa Manager: Giancarlo Ferretti
Dir. sportivi: Arnaldo Pambianco
1989 - Italia Ariostea - De Rosa Manager: Giancarlo Ferretti
Dir. sportivi: Alfio Vandi
1990 - Italia Ariostea - De Rosa Manager: Giancarlo Ferretti
Dir. sportivi: Alfio Vandi
1991 - Italia Ariostea - Colnago Manager: Giancarlo Ferretti
Dir. sportivi: Alfio Vandi, Oscar Pirazzini
1992 - Italia Ariostea - Colnago Manager: Giancarlo Ferretti
Dir. sportivi: Domenico Cavallo, Oscar Pirazzini
1993 - Italia Ariostea - Colnago Manager: Giancarlo Ferretti
Dir. sportivi: Domenico Cavallo, Oscar Pirazzini

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

Participazioni: 10 (1984, 1985, 1986, 1987, 1988, 1989, 1990, 1991, 1992, 1993)
Vittorie di tappa: 15
1986 (Santimaria, Pedersen)
1988 (Stefan Joho)
1989 (Stefan Joho)
1990 (2 Adriano Baffi)
1991 (Cassani, 2 Lelli)
1992 (Furlan, Saligari)
1993 (Riis, Furlan, Cassani, Saligari)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 1
1991 Giovani (Lelli)
Partecipazioni: 4 (1990, 1991, 1992, 1993)
Vittorie di tappa: 7
1990 (Moreno Argentin)
1991 (cronosquadre, Cenghialta, Argentin, Lietti)
1992 (Rolf Järmann)
1993 (Bjarne Riis)
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0
Partecipazioni: 0
Vittorie di tappa: 0
Vittorie finali: 0
Altre classifiche: 0

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

Campionati nazionali[modifica | modifica sorgente]

Strada
In linea: 1992 (Bjarne Riis)
In linea: 1993 (Pascal Richard)
ciclismo Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo