Arcidiocesi di Saurimo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arcidiocesi di Saurimo
Archidioecesis Saurimoensis
Chiesa latina
Igreja catolica em saurimo.jpg
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Diocesi suffraganee
Dundo, Lwena
Arcivescovo metropolita José Manuel Imbamba
Sacerdoti 16 di cui 9 secolari e 7 regolari
4.118 battezzati per sacerdote
Religiosi 14 uomini, 25 donne
Abitanti 544.000
Battezzati 65.889 (12,1% del totale)
Superficie 77.600 km² in Angola
Parrocchie 6
Erezione 10 agosto 1975
Rito romano
Cattedrale Maria Assunta
Indirizzo Rua do Cemiterio, Saurimo [Lunda], Angola
Dati dall'Annuario pontificio 2018 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Angola

L'arcidiocesi di Saurimo (in latino: Archidioecesis Saurimoensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Angola. Nel 2017 contava 65.889 battezzati su 544.000 abitanti. È retta dall'arcivescovo José Manuel Imbamba.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi comprende la provincia di Lunda Sud in Angola.

Sede arcivescovile è la città di Saurimo, dove si trova la cattedrale di Maria Assunta.

Il territorio è suddiviso in 6 parrocchie.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La diocesi di Henrique de Carvalho fu eretta il 10 agosto 1975 con la bolla Ut apostolicum di papa Paolo VI, ricavandone il territorio dalla diocesi di Malanje (oggi arcidiocesi). Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Luanda.

Il 16 maggio 1979 assunse il nome di diocesi di Saurimo in forza del decreto Cum Excellentissimus della Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli[1].

Il 9 novembre 2001 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Dundo.

Il 12 aprile 2011 è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Quandoquidem accepimus di papa Benedetto XVI.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi nel 2017 su una popolazione di 544.000 persone contava 65.889 || 544.000 battezzati, corrispondenti al 12,1% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1980 41.000 307.500 13,3 8 8 5.125 9 15 7
1990 46.000 369.000 12,5 8 4 4 5.750 6 18 10
1999 78.300 710.000 11,0 11 6 5 7.118 5 24 3
2000 80.500 740.000 10,9 10 6 4 8.050 4 22 3
2001 40.000 400.000 10,0 7 6 1 5.714 5 13 2
2002 35.000 270.000 13,0 7 6 1 5.000 5 14 2
2003 48.000 310.000 15,5 9 6 3 5.333 4 14 2
2004 56.000 380.000 14,7 9 6 3 6.222 4 16 3
2010 61.700 410.000 15,0 18 9 9 3.427 13 22 5
2014 63.815 456.000 14,0 18 9 9 3.545 12 26 6
2017 65.889 544.000 12,1 16 9 7 4.118 14 25 6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli, Decreto Cum Excellentissimus, AAS 71 (1979), p. 953

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi