Apocalisse della Vergine (greca)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Apocalisse della Vergine è un apocrifo del Nuovo Testamento scritto in greco relativo alla vergine Maria. Tardo e di difficile datazione, è stato pubblicato per la prima volta nel 1893 da M.R. James. Non va confusa con un'altra Apocalisse della Vergine, anch'essa apocrifa.

Descrive un viaggio della Vergine nell'aldilà guidata dall'Arcangelo Michele.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]