Anthurium andraeanum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Anthurium andraeanum
Anthurium andraeanum hatem moushir.JPG
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Sottodivisione Magnoliophytina
Classe Liliopsida
Sottoclasse Arecidae
Ordine Arales
Famiglia Araceae
Sottofamiglia Pothoideae
Tribù Anthurieae
Genere Anthurium
Specie A. andraeanum
Classificazione APG
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Monocotiledoni
Ordine Alismatales
Famiglia Araceae
Nomenclatura binomiale
Anthurium andraeanum
Linden ex André, 1877
Sinonimi

Anthurium andraeanum var. atrosanguineum
Pynaert, 1888
Anthurium andraeanum var. amoenum
Pynaert, 1890
Anthurium andraeanum var. louisae
Pynaert, 1890
Anthurium andraeanum album
Pynaert, 1894 Anthurium andraeanum delicatissimum
Pynaert, 1894 Anthurium andraeanum var. album
W.Bull, 1904
Anthurium andraeanum var. roseum
W.Bull, 1904
Anthurium andraeanum var. salmoneus
W.Bull, 1904
Anthurium andraeanum var. sanguineum
W.Bull, 1904
Anthurium andraeanum var. divergens
Sodiro, 1906
Anthurium venustum
Sodiro, 1905

Anthurium andraeanum Linden ex André, 1877 è una pianta appartenente alla famiglia Araceae.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È una pianta a portamento cespuglioso.

Radici[modifica | modifica wikitesto]

Le radici si espandono ampiamente.

Fusto[modifica | modifica wikitesto]

Il fusto pieghevole è dotato di radici aeree.

Foglie[modifica | modifica wikitesto]

Presenta larghe foglie cuoriformi verde scuro grandi fino a 50cm.

Infiorescenza[modifica | modifica wikitesto]

L'infiorescenza è a forma di portacandela, in cui lo spadice giallo rappresenterebbe la candela; il colore può essere molto vario (di solito rosso, ma anche rosa, bianco e perfino nero, che in realtà è un viola molto scuro).

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È originario della foresta pluviale dell'America meridionale (Colombia, Ecuador, Venezuela).[2]

Proprietà[modifica | modifica wikitesto]

È tossico e causa irritazione alle mucose orali con bruciore intenso alle labbra, lingua, salivazione eccessiva, difficoltà nella deglutizione e vomito se ingerita.

Varietà[modifica | modifica wikitesto]

  • A. andreanum 'Royal Flush': è un cultivar con brattea rosa caldo e spadice scuro con sfumature rosee; le foglie sono verde scuro.
    AnthuriumAndreanumRoyalFlushInflorescence.jpg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Anthurium andraeanum, su The Plant List. URL consultato il 22 giugno 2013.
  2. ^ (EN) Catalogue of Life: Anthurium andraeanum, su catalogueoflife.org. URL consultato il 13 settembre 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]