Annamaria Furlan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Annamaria Furlan

Segretaria generale della CISL
In carica
Inizio mandato 8 ottobre 2014
Predecessore Raffaele Bonanni

Annamaria Furlan (Genova, 24 aprile 1958) è una sindacalista italiana, dall'8 ottobre 2014 segretaria generale della CISL.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera sindacale presso i postelegrafonici genovesi. Dal 2002 al 2014 è stata segretaria confederale della Cisl per il settore terziario e servizi.[1] Il 24 giugno 2014 è eletta con 171 voti su 181 segretaria generale aggiunta della CISL.

L'8 ottobre 2014 è eletta con 194 voti su 200 nuova segretaria generale della CISL. La sua candidatura era stata caldeggiata dal segretario uscente Raffaele Bonanni.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cisl, Annamaria Furlan, nominata segretario generale aggiunto, su ancoraonline.it. URL consultato l'8 ottobre 2014.
  2. ^ Cambio alla guida alla Cisl, Annamaria Furlan ufficialmente nuovo segretario generale, su rainews.it. URL consultato l'8 ottobre 2014.
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie