Annamaria Furlan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Annamaria Furlan

Segretaria generale della CISL
In carica
Inizio mandato 8 ottobre 2014
Predecessore Raffaele Bonanni

Annamaria Furlan (Genova, 24 aprile 1958) è una sindacalista italiana, dall'8 ottobre 2014 segretaria generale della CISL.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera sindacale presso i postelegrafonici genovesi. Dal 2002 al 2014 è stata segretaria confederale della Cisl per il settore terziario e servizi.[1] Il 24 giugno 2014 è eletta con 171 voti su 181 segretaria generale aggiunta della CISL.

L'8 ottobre 2014 è eletta con 194 voti su 200 nuova segretaria generale della CISL. La sua candidatura era stata caldeggiata dal segretario uscente Raffaele Bonanni.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Cisl, Annamaria Furlan, nominata segretario generale aggiunto, su ancoraonline.it. URL consultato l'8 ottobre 2014.
  2. ^ Cambio alla guida alla Cisl, Annamaria Furlan ufficialmente nuovo segretario generale, su rainews.it. URL consultato l'8 ottobre 2014.
Predecessore Segretario generale della CISL Successore CISL.svg
Raffaele Bonanni dall'8 ottobre 2014 in carica
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie