Anna Winter - In nome della giustizia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anna Winter
In nome della giustizia
Anna Winter - In nome della giustizia.JPG
Titolo originaleUnschuldig
PaeseGermania
Anno2008
Formatoserie TV
Generedrammatico, giallo, giudiziario
Stagioni1
Episodi12
Durata45 minuti (episodio)
Lingua originaletedesco
Rapporto16:9
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Casa di produzioneteamWorx Produktion für Kino und Fernsehen GmbH
Prima visione
Prima TV originale
Dal23 aprile 2008
Al9 luglio 2008
Rete televisivaProSieben
Prima TV in italiano
Dal4 luglio 2009
Al18 settembre 2009
Rete televisivaRai 2
Opere audiovisive correlate
Seguiti
  • Anna Winter: Caccia al killer
  • Anna Winter: Colpevole di omicidio

Anna Winter - In nome della giustizia (Unschuldig) è una serie televisiva tedesca trasmessa da ProSieben dal 23 aprile[1] al 9 luglio 2008.

In Italia è andata in onda per la prima volta su Rai 2 nell'estate 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Berlino l'avvocato Anna Winter e la sua squadra sono specializzati nel riaprire casi giudiziari ormai passati in giudicato laddove ci sia il sospetto che un innocente sia stato condannato ingiustamente.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia
Prima stagione 12 2008 2009

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

  • Anna Winter, interpretata da Alexandra Neldel, doppiata da Chiara Colizzi.
    Avvocatessa professionale, fredda ed estremamente riservata – a tal punto che perfino i suoi collaboratori non conoscono nulla della sua vita privata – è rimasta segnata dalla morte del padre, suicidatosi in carcere dove era detenuto da innocente con l'accusa di aver assassinato la sua segretaria, e dal rimorso per aver dubitato di lui.
  • Marco Lorenz, interpretato da Clemens Schick, doppiato da Alessio Cigliano.
    Ex poliziotto, sospeso dal servizio per maltrattamenti dopo cinque anni di lavoro. Una grave malattia (l'anomalia di Ebstein, che tiene segreta a tutti) gli lascia ancora pochi anni di vita, che vive senza preoccuparsi molto di rispettare le regole. Dal fascino seducente, passa frequentemente da una donna all'altra.
  • Sebastian Krüger, interpretato da Erhan Emre, doppiato da Francesco Bulckaen.
    Scienziato dal carattere tranquillo ed educato, è impegnato nella ricerca sulle proteine per terapie anticancro.
  • Isabella Prado Falcon, interpretata da Loretta Stern, doppiata da Francesca Fiorentini.
    Immigrata cilena allegra e vivace allontanatasi dal suo paese dopo una condanna per possesso di droga, che il marito aveva messo in gran quantità nella sua valigia.
  • Fabian, interpretato da Atto Suttarp, doppiato da Luigi Ferraro.
    Esperto informatico, fornisce consulenze quando si tratta di ottenere o elaborare informazioni attraverso i computer. È sempre molto galante verso le donne della squadra.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese sono iniziate nel luglio 2007 a Berlino.[2]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Il 9 maggio 2008[3] Alexandra Neldel ha vinto il Bayerische Fernsehpreis (Premio TV dello stato federale bavarese) come migliore attrice in una serie televisiva.[4]
Nello stesso anno il cameraman Michael Schreitel ha vinto il Deutscher Kamerapreis (premio nazionale di categoria) per il suo lavoro nel primo episodio.[5]

Seguiti[modifica | modifica wikitesto]

Ancora prima dell'inizio delle trasmissioni si stava progettando una seconda stagione, per la quale il cast principale era già stato opzionato.[6] Gli altalenanti risultati negli ascolti indussero prima a rinviare le riprese[7] e poi a convertire la stagione in due film per la televisione della durata di 90 minuti ciascuno,[8] girati nell'estate del 2009.[9] Il titolo originario Unschuldig non venne riproposto, ma sostituito con Killerjagd (Caccia al killer). I film sono:

  • Anna Winter: Caccia al killer (Killerjagd – Töte mich, wenn du kannst), trasmesso da ProSieben il 21 settembre 2009 e da Rai 2 il 28 agosto 2010.
  • Anna Winter: Colpevole di omicidio (Killerjagd – Schrei, wenn du dich traust), trasmesso da Prosieben l'8 febbraio 2010 e da Rai 2 il 4 settembre 2010.

Del cast originario solo Alexandra Neldel e Clemens Schick hanno preso parte a questi due seguiti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (DE) Neuer Serien-Hit "Unschuldig" mit Alexandra Neldel begeistert schon vor dem Start die Kritiker, su pressportal.de, 17 aprile 2008. URL consultato il 27 aprile 2017.
  2. ^ (DE) Markus Ruoff, Neue ProSieben-Serie «Unschuldig» mit Neldel wird produziert, su quotenmeter.de, 26 giugno 2007 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  3. ^ (DE) ProSieben, https://web.archive.org/web/20080519143054/http://www.prosieben.de/spielfilm_serie/unschuldig/artikel/52256/ (archiviato dall'url originale il 19 maggio 2008).
  4. ^ (DE) Preisträger des Bayerischen Fernsehpreises 1989 – 2016 (PDF), Bayerisches Staatsministerium für Wirtschaft und Medien, Energie und Technologie, 13 gennaio 2017, p. 20. URL consultato il 27 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2017).
  5. ^ (DE) Kamera, su deutscher-kamerapreis.de. URL consultato il 27 aprile 2017.
  6. ^ (DE) Manuel Weis, Zweite «Unschuldig»-Staffel schon in Planung, su quotenmeter.de, 23 aprile 2008. URL consultato il 27 aprile 2017.
  7. ^ (DE) Manuel Weis, ProSieben: Steht «Unschuldig» auf der Kippe?, su quotenmeter.de, 5 giugno 2008. URL consultato il 28 aprile 2017.
  8. ^ (DE) Fabian Riedner, Verlängert: «Unschuldig» wird zur Reihe, su quotenmeter.de, 10 giugno 2008. URL consultato il 28 aprile 2017.
  9. ^ (DE) Manuel Weis, «Unschuldig»-Filme sollen 2009 kommen, su quotenmeter.de, 24 maggio 2009. URL consultato il 28 aprile 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione