Ankh (videogioco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ankh
videogioco
Piattaforma Microsoft Windows
Data di pubblicazione 2005
Genere Avventura grafica
Sviluppo Deck13 Interactive
Pubblicazione Deck13 Interactive
Modalità di gioco Singolo giocatore
Periferiche di input Mouse, Tastiera
Supporto CD - DVD

Ankh è un'avventura grafica punta-e-clicca prodotta da Deck13 Interactive. È ambientata in una ricostruzione completamente tridimensionale dell'Egitto nell'epoca dei Faraoni. Lo stile del gioco, ricco di situazioni paradossali e humour demenziale, ricorda da vicino le vecchie avventure Lucasarts.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il giocatore impersona Assil, il figlio di un famoso architetto del Cairo. Personaggio festaiolo, organizza una serata all'interno di una piramide insieme a due suoi amici. §Ma in questa occasione distrugge goffamente alcune urne, disturbando così il riposo di una mummia, che lo punisce comminandogli una maledizione mortale. Compito del giovane è cercare di liberarsi da tale maledizione entro 24 ore; per farlo sarà costretto a rivolgersi al Faraone o al dio Osiride in persona. Nelle fasi centrali, Assil incontrerà Thara (anch'ella giocabile), la figlia dell'ambasciatore dell'Arabia

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

  • Durante un segmento subacqueo, mentre Assil apre un forziere di una nave pirata affondata, viene suonato un accenno del tema di Monkey Island.
  • Assil interpella un genio della lampada chiedendogli quale sia la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l'universo e tutto quanto. La risposta, riprendendo quanto affermato nella Guida Galattica per gli Autostoppisti, è 42.

La serie[modifica | modifica wikitesto]

Questo è il secondo titolo della serie Ankh:

  1. Ankh: The Tales of Mystery, Artex Software, 1998, RISC OS
  2. Ankh, Deck 13, 2005, Windows
  3. Ankh: Il Cuore di Osiride, 30 ottobre 2006 (Germania), Windows [1]
  4. Ankh: Kampf der Götter, Deck13, 2007 (Germania), Windows
  5. Ankh: Der Fluch des Skarabäenkönigs, Deck13, 2008 (Germania), Nintendo DS

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE7557646-6
Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi