Andrew Wilde

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Andrew Wilde (...) è un attore britannico.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Attore molto attivo in produzioni cinematografiche e televisive britanniche tra gli anni ottanta e gli anni novanta, è ricordato per i ruoli di William McCoy in Il Bounty (The Bounty) e di Tillotson in Orwell 1984 (Nineteen Eighy-Four). Nel 1985 prende parte al cortometraggio White City: A Novel dell'omonimo concept album di Pete Townshend.

Dopo una pausa di circa quindici anni dal mondo del cinema e della televisione, ritorna a recitare nel 2011 per la serie televisiva HBO Il Trono di Spade (Game of Thrones) nel ruolo di Tobho Mott.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]