Allied Joint Force Command Brunssum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Allied Joint Force Command Brunssum
Comando Forza Congiunta Alleata
JFC-B.png
Descrizione generale
Attiva dal 1953
AFCENT (1953 - 2000)
RHQ AFNORTH (2000 - 2004)
JFC-Bs (2004-oggi)
Alleanza Flag of NATO.svg NATO
Tipo Comando strategico
Quartier generale Brunssum
Parte di
Comandanti
Comandante Generale di Corpo d'armata Salvatore Farina
Esercito Italiano
Simboli
stemma di AFCENT NATO HQ AFCENT Wappen-2-2.jpg

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Il Joint Force Command Brunssum (JFCBs) è un comando militare della NATO con base a Brunssum nei Paesi Bassi. Costituisce uno dei due comandi strategici operativi del Comando Operazioni Alleate del Supreme Headquarters Allied Powers Europe (SHAPE - Quartier generale delle potenze alleate in Europa) con sede Casteau, Belgio; l'altro è l'Allied Joint Force Command-Naples.

Il comando venne istituito nel 1953 come Allied Force Central Europe (AFCENT) con sede a Fontainebleau, nei dintorni di Parigi. Nel 1967, in seguito al ritiro della Francia dalla NATO la sede venne spostata a Brunssum. Nel 2000 in seguito alla chiusura dell'Allied Forces Northern Europe (AFNORTH) il comando è stato rinominato Regional Headquarters, Allied Forces Northern Europe (RHQ AFNORTH) per assumere poi dal 2004 l'attuale denominazione.

A livello operativo il JFC di Brunssum è stato uno dei tre principali comandi NATO in Europa, insieme all'Allied Joint Force Command Naples di Napoli e il Joint Command Lisbon di Lisbona in Portogallo. Il JFC-B ha anche gestito le operazioni dell'International Security Assistance Force impegnata in Afghanistan.

A partire dal 2013 la struttura strettamente operativa della NATO è stata riorganizzata e razionalizzata per rispondere al meglio alla sua missione. Attualmente prevede: Allied Command Operations (comando operazioni alleate), braccio operativo del Supreme Headquarters Allied Powers Europe (comando supremo delle potenze alleate) che dirige i due comandi direttamente operativi della NATO: Allied Joint Force Command-Brunssum e Allied Joint Force Command-Naples, i quali a loro volta si avvalgono dell'Allied Land Command (Comando Terrestre Alleato) di Smirne (Turchia), dell'Allied Maritime Command (Comando Marittimo Alleato) di Northwood (Inghilterra) e dell'Allied Air Command (Comando Aereo Alleato) di Ramstein in Germania.

Al giorno d'oggi sovraintende alla missione Resolute Support in Afghanistan e si occupa di fornire il comando per l'anno 2016 della NATO Response Force.

Dal 4 marzo 2016 il nuovo comandante è il Generale di corpo d'armata con incarichi speciali dell'Esercito italiano Salvatore Farina, in sostituzione del parigrado dell'Esercito tedesco, Hans Lothar Domröse, comandante dal 2012. Si tratta del primo generale italiano alla guida di un comando strategico unificato della NATO.

Lo Staff di comando è composto da:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]