Al-Quwwat al-Bahriyya al-Malikiyya al-Maghribiyya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Al-Quwwat al-Bahriyya al-Malikiyya al-Maghribiyya
القوات البحرية الملكية المغربية
Insegna navale
Insegna navale
Descrizione generale
Attiva 1 aprile 1960 - oggi
Nazione Template:MRC
Tipo Marina militare

[senza fonte]

Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Le Al-Quwwat al-Bahriyya al-Malikiyya al-Maghribiyya (in arabo: لقوات البحرية الملكية المغربية ‎), ossia "forze marine marocchine", sono la forza militare navale del Marocco.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La forza navale venne fondata nel 1960 dal re Mohamed V. Inizialmente venne concentrata sulla base di Casablanca; le sue basi minori sono Agadir, Al Hoceima, Dakhla, Kénitra, Safi e Tangeri. Le due prime navi da guerra, due pattugliatori, vennero cedute all'epoca dalla Francia e ribattezzate El Laik ed Agadir.

Operatività[modifica | modifica sorgente]

Attualmente il fulcro della forza navale marocchina è costituito da 6 fregate, alcune delle quali leggere, ed una flottiglia di vedette lanciamissili e navi pattuglia. Nel 2013 verrà consegnata la prima fregata FREMM multimissione[1].

Fregate[modifica | modifica sorgente]

La corvetta Lieutenant Colonel Errhamani (F 501) della classe Descubierta (classificata come fregata).

In realtà le navi classificate come fregate sono di tipi eterogenei, e alcune non sono neanche tali secondo gli standard NATO, come le navi della classe Descubierta.

Tipo Pennant Note
Francia Francia FREMM (Classe Aquitaine) 1+1.2 Varata il 14 settembre 2011. Entrata in servizio programmata nel 2013. [2]. Negoziati in corso per una seconda unità[3].
Francia Francia FFGHM 611 (Classe Floréal)[4] 1 Entrata in servizio nel 2002
Francia Francia FFGHM 612 (Classe Floréal)[5] 1 Entrata in servizio nel 2003
Spagna Spagna Classe Descubierta 1 Entrata in servizio nel 1982
Paesi Bassi Paesi Bassi Classe Sigma 3 Due Sigma 9813 di 2.100 t di dislocamento fine 2011/2012 e 2013 ;
una Sigma 10145 da 2.300 t. entrata in servizio durante l'autunno del 2011,

Vedette lancia-missili[modifica | modifica sorgente]

Tipo Pennant Note
Spagna Spagna Classe Lazaga 4 57 m, 420 t, costruite nel 1981 e 1982.

Pattugliatori[modifica | modifica sorgente]

Tipo Pennant Note
Francia Francia PR-72 2
Spagna Spagna B-200D LV 6
Danimarca Danimarca classe Osprey MK II 4 55 m e 500 t a pieno carico, entrate in servizio tra il 1987 e il 1990.
Francia Francia OPV64 5 64 m e 600 t a pieno carico, entrate in servizio tra il 1995 e il 1997.
Francia Francia OPV70 1 (5) 70 m di lunghezza, entrata in servizio del primo esemplare nel marzo 2011
Francia Francia P-32 6

Navi per operazioni anfibie[modifica | modifica sorgente]

Tipo Pennant
Stati Uniti Stati Uniti Classe Newport 1
Francia Francia Classe Champlain 3

Elicotteri[modifica | modifica sorgente]

L'aviazione navale marocchina non possiede velivoli ad ala fissa, ma solo elicotteri.

Tipo Esemplari
Francia Francia AS.565M Panther 30

Navi diverse[modifica | modifica sorgente]

Tipo Numero
Logistiche 2
Trasporto 3
Navi da ricerca oceanografica 2

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ meretmarine.com/article.cfm?id=109047
  2. ^ DCNS : la frégate multi-missions marocaine mise à flot | DCNS
  3. ^ http://www.imdexasia.com/pdf/Hot%20News%20February%202011.pdf
  4. ^ http://www.navy.mil/management/photodb/photos/050405-N-3557N-174.jpg
  5. ^ http://www.navy.mil/management/photodb/photos/050405-N-3557N-112.jpg

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]


Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

marina Portale Marina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di marina