Air Uganda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Air Uganda
Air Uganda logo.PNG
Air Uganda McDonnell Douglas MD-87 (DC-9-87) Potters-1.jpg
Codice IATA U7
Codice ICAO UGA
Identificativo di chiamata UGANDA
Inizio operazioni di volo 15 novembre 2007
Fine operazioni di volo 17 luglio 2014
Descrizione
Hub Entebbe
Programma frequent flyer Celestars
Flotta 3
Destinazioni 9
Azienda
Fondazione 2007 a Kampala
Stato Uganda Uganda
Sede Kampala
Persone chiave Hugh Fraser (CEO)
Slogan The Wings of East Africa
Sito web www.air-uganda.com/
Voci di compagnie aeree presenti su Wikipedia
Un MD-87 di Air Uganda all'aeroporto internazionale di Entebbe

Meridiana Africa Airlines (Uganda) Limited, operante con il nome commerciale Air Uganda,[1] era una una compagnia aerea ugandese a capitale privato attiva nel periodo dal 2007, anno della sua fondazione, al 2014, costretta a sospendere il servizio di linea per la revoca del Certificato di operatore aereo (COA) da parte dell'Uganda Civil Aviation Authority (CAA).[2]

Fino a quel momento Air Uganda operò sulla maggior parte delle rotte nazionali, acquisite dopo la scomparsa della compagnia aerea di bandiera Uganda Airlines avvenuta nel maggio 2001.[3] L'azienda, che ha sede a Kampala,[4] e Hub presso l'Aeroporto Internazionale di Entebbe, utilizzò una flotta di tre velivoli per operare voli di linea per collegare Entebbe a numerosi aeroporti dell'Africa orientale e centrale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Costituita nel 2007, ha iniziato le operazioni di volo commerciale precisamente il 15 novembre 2007.[5][6]

Proprietà[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda è al 100% di proprietà del Fondo Aga Khan per lo sviluppo economico (AKFED), che ha interessi anche nelle compagnie aeree nazionali del Mali e del Burkina Faso attraverso la propria società Celestair, oltre che in Europa, attraverso l'italiana Meridiana.

Flotta[modifica | modifica wikitesto]

Il Gruppo Celestair ha una flotta complessiva di 8 MD-87 configurati a 99 posti, 20 business e 79 economy, di cui 3 apparecchi utilizzati da Air Uganda.

Destinazioni[modifica | modifica wikitesto]

Air Uganda serviva le seguenti destinazioni:

Kenya Kenya
Sudan Sudan
Tanzania Tanzania
Uganda Uganda

Alleanze[modifica | modifica wikitesto]

Air Uganda fa parte del Gruppo Celestair insieme ad Air Burkina ed alla Compagnie Aérienne du Mali. Durante la seconda metà del 2008, Air Uganda ha firmato accordi di code sharing con Air Tanzania sulle tratte Entebbe/Kilimanjaro, Entebbe/Dar-es-Salaam e Entebbe/Zanzibar, rotte che entrambe le compagnie aeree servono. Accordi di code sharing sono stati firmati da Air Uganda e Brussels Airlines sulle tratte Entebbe/Juba servita da Air Uganda e Entebbe/Bruxelles servita da Brussels Airlines. Questi accordi sono stati seguiti da accordi simili tra Air Uganda e Qatar Airways.[7][8] Nei primi mesi del 2009, Air Uganda ha preso accordi con Marsland Aviation per coprire la rotta tra Juba e Khartoum.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Wolfgang Thome, Uganda Government Considering Stake In Air Uganda, su eTN Global Travel Industry News, 3 febbraio 2013. URL consultato il 22 aprile 2014.
  2. ^ Air Uganda suspends operations.
  3. ^ (EN) Air Uganda To Begin Domestic Service, su New Vision, 21 novembre 2011. URL consultato il 6 febbraio 2013.
  4. ^ (EN) Air Uganda Increases Flights to Dar, su New Vision, 23 febbraio 2009. URL consultato il 19 ottobre 2009.
  5. ^ Sito Sudan Tribune "Air Uganda inizia le operazioni".
  6. ^ Sito Ismaili Mail "Storia di Air Uganda".
  7. ^ Sito The New Vision "Più di 70.000 passeggeri hanno volato con Air Uganda nel primo anno".
  8. ^ Sito The Esta African "Air Uganda in accordo per l'Europa, rotte dell'Estremo Oriente".
  9. ^ Sito eTurbo News "Air Uganda aggiunge Khartoum".

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN221226305