Aeroporto Internazionale Noi Bai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Aeroporto Internazionale Noi Bai
aeroporto
NoiBaioutside.jpg
Le strutture esterne dell'aeroporto
Codice IATAHAN
Codice ICAOVVNB
Nome commercialeSân bay quốc tế Nội Bài
Descrizione
TipoCivile
GestoreAirports Corporation of Vietnam
StatoVietnam Vietnam
RegioneDelta del Fiume Rosso
Posizione45 km a nord di Hanoi
Altitudine12 m s.l.m.
Coordinate21°13′16″N 105°48′26″E / 21.221111°N 105.807222°E21.221111; 105.807222Coordinate: 21°13′16″N 105°48′26″E / 21.221111°N 105.807222°E21.221111; 105.807222
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Vietnam
VVNB
VVNB
Sito webnoibaiairport.vn/HOME/Default.aspx
Piste
Orientamento (QFU)LunghezzaSuperficie
11L/29R3200
PAPI - ILS
11R/29L3800
PAPI - ILS
Statistiche
Passeggeri in transito17.213.715 (2015)

L'aeroporto internazionale di Noi Bai (in vietnamita: Sân bay quốc tế Nội Bài) (ICAO: VVNB - IATA: HAN) è un aeroporto vietnamita situato 45 km a nord della capitale Hanoi. È il secondo aeroporto più grande del Vietnam, dopo l'aeroporto internazionale di Tan Son Nhat di Ho Chi Min City. È il principale aeroporto di Hanoi ed ha sostituito con la sua apertura nel 1978 il preesistente Aeroporto di Gia Lam. Il Terminal 1 serve voli nazionali mentre il Terminal 2, inaugurato nel 2015, serve tutti i voli internazionali. L'apertura del Terminal 2 è avvenuta in contemporanea all'inaugurazione di una nuova autostrada che collega l'aeroporto al centro di Hanoi tramite un nuovo ponte sul fiume rosso. Dal 2012 è gestito dalla Airports Corporation of Vietnam, società di gestione di tutti gli scali del paese[1]. L'aeroporto è il principale hub di Vietnam Airlines e delle low cost Bamboo Airways, Jetstar Pacific e Vietjet Air.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (VI) Giới thiệu tổng quan về Cảng HKQT Nội Bài, su Tổng công ty cảng hàng không Việt Nam-CTCP | Cảng hàng không quốc tế Nội Bài. URL consultato il 24 maggio 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN136394091 · LCCN (ENno2004095251 · WorldCat Identities (ENlccn-no2004095251