Adolfo del Palatinato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alta Baviera
Wittelsbach
1253-1347
Bayern Wappen.svg

Ludovico II
Figli
Luigi IV con Rodolfo I
Figli
Rodolfo I con Luigi IV
Figli
Modifica

Adolfo di Wittelsbach (Wolfratshausen, 27 settembre 1300Neustadt an der Weinstraße, 29 gennaio 1327) conte palatino del Reno titolare dal 1319.

Egli era il secondo figlio di Rodolfo I di Baviera e di sua moglie Melchilde di Nassau. Il suo periodo di governo fu segnato da continui conflitti con lo zio Ludovico IV, che occupò militarmente il Palatinato sino al trattato di Pavia che venne concluso con i fratelli di Adolfo e suo figlio Roberto II nel 1329.

Matrimonio ed eredi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1320 sposò la contessa Irmengarda di Öttingen (m. 1399), figlia del conte Ludovico VI di Oettingen. Dal matrimonio nacquero i seguenti figli:

  • Roberto II (1325–1398);
  • Adolfo;
  • Federico;
  • una figlia.

Alla sua morte, venne sepolto nel monastero cistercense di Heidelberg.

Controllo di autoritàVIAF (EN101215268 · GND (DE139480390 · CERL cnp01200325