Acrida cinerea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Acrida cinerea
Acrida cinerea1.jpg
Esemplare fotografato nella prefettura di Osaka
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Exopterygota
Subcoorte Neoptera
Superordine Polyneoptera
Sezione Orthopteroidea
Ordine Orthoptera
Sottordine Caelifera
Superfamiglia Acridoidea
Famiglia Acrididae
Sottofamiglia Acridinae
Tribù Acridini
Genere Acrida
Specie A. cinerea
Nomenclatura binomiale
Acrida cinerea
(Thunberg, 1815)
Sinonimi

Acrida csikii Bolívar, I., 1901
Acrida koreana antennata Mistshenko, 1951
Acrida lata Motschulsky, 1866
Acrida turrita koreana Ikonnikov, 1913
Truxalis chinensis Westwood, 1838
Truxalis cinereus Thunberg, 1815
Truxalis unicolor Thunberg, 1815[1]

Acrida cinerea (Thunberg, 1815) è un insetto ortottero della famiglia degli Acrididi[1][2].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Esemplare dalla colorazione bruna fotografato vicino a Saitama

L'adulto, che può essere di colore verde o bruno, raggiungere i 5-7 cm di lunghezza; è dotato di ali incolori e zampe lunghe, grazie alle quali può effettuare grandi salti e volare a lungo[2].

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Analogamente alle altre specie del genere Acrida, A. cinerea è onnivora, ed è sprovvista degli organi stridulatori sulle zampe, quindi è "muta"[2].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Particolare del capo di un esemplare fotografato a Kōbe

La specie è attestata in Cina, Corea, Giappone e sud-est asiatico ed Indonesia[1][2]; tra le specie di Acrida presenti in Cina è la più diffusa[2]. In inglese è nota con i nomi comuni di Chinese Grasshopper, Longheaded Grasshopper e Oriental Longheaded Locust[2].

Rapporto con l'uomo[modifica | modifica wikitesto]

Come le altre specie di Acrida, anche A. cinerea è considerata un insetto infestante, e alcuni studi hanno testato l'efficacia di due specie di nematodi per il suo controllo[2]. D'altro canto, questa specie viene consumata come cibo in gran parte dei paesi in cui è diffusa[3].

Nel 2010, inoltre, è stato completamente sequenziato il suo DNA mitocondriale[2][4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Acrida cinerea (Thunberg, 1815), su Catalogue of Life. URL consultato il 15 marzo 2018.
  2. ^ a b c d e f g h (EN) Acrida cinerea - Chinese Grasshopper, su Encyclopedia of Life. URL consultato il 15 marzo 2018.
  3. ^ Mitsuhashi
  4. ^ (EN) Complete Mitochondrial Genome Sequence of Acrida cinerea (Acrididae: Orthoptera) and Comparative Analysis of Mitochondrial Genomes in Orthoptera, su PMC - NCBI. URL consultato il 15 marzo 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi