Acid Eaters

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Acid Eaters
ArtistaRamones
Tipo albumCover
Pubblicazionedicembre 1993[1]
Durata31:02[1]
Dischi1
Tracce12
Genere
Punk rock
American punk
EtichettaRadioactive Records[1]
ProduttoreScott Hackwith[2]
Gary Kurfirst[2]
Registrazioneagosto 1993
Ramones - cronologia
Album precedente
(1992)
Album successivo
(1995)

Acid Eaters è il tredicesimo album studio del gruppo punk Ramones, pubblicato nel 1993[1]. Si tratta di un album composto interamente da cover.

Ha raggiunto la posizione numero 179 nella Billboard 200[3].

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album è composto da cover dei gruppi preferiti dai Ramones degli anni sessanta[1], che ebbero influenza sulla loro musica, come per esempio i Beach Boys, gli Who e i Rolling Stones, tutti presenti nell'album con almeno una cover.

Anche prima della realizzazione di Acid Eaters, i Ramones suonarono o incisero cover di altri gruppi. Ad esempio, già nel primo album Ramones, trova posto il pezzo Let's Dance di Chris Montez (scritto e accreditato a Jim Lee). Altri esempi sono Needles and Pins dei The Searchers (scritta da Sonny Bono e Jack Nitzsche), Baby, I Love You delle Ronettes, Surfin' Bird dei Trashmen e Palisades Park di Freddy Cannon.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Journey to the Center of the Mind - 2:52 (Nugent, Farmer) (The Amboy Dukes Cover)
  2. Substitute - 3:15 (Townshend) (The Who Cover)
  3. Out of Time - 2:41 (Jagger, Richards) (The Rolling Stones Cover)
  4. The Shape of Things to Come - 1:46 (Mann, Weil) (Max Frost and the Troopers) Cover)
  5. Somebody to Love - 2:31 (Slick) (Jefferson Airplane Cover)
  6. When I Was Young - 3:16 (Burdon, Weider, Briggs, McCulloch, Jenkins) (The Animals Cover)
  7. 7 and 7 Is - 1:50 (Lee) (Arthur Lee Cover)
  8. My Back Pages - 2:27 (Dylan) (Bob Dylan Cover)
  9. Can't Seem to Make You Mine - 2:42 (Saxon) (The Seeds Cover)
  10. Have You Ever Seen the Rain? - 2:22 (Fogerty) (Creedence Clearwater Revival Cover)
  11. I Can't Control Myself - 2:55 (Presley) (The Troggs Cover)
  12. Surf City - 2:26 (Wilson, Berry) (Jan & Dean Cover)

Bonus tracks (solo in Giappone)[modifica | modifica wikitesto]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk