7501 Farra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Farra
(7501 Farra)
Scoperta 9 novembre 1996
Scopritore Farra d'Isonzo
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1996 VD3, 1989 SX10, 1992 CP1
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore 499 231 432 km
3,3371085 UA
Perielio 444 966 171 km
2,9743728 UA
Afelio 553 496 692 km
3,6998442 UA
Periodo orbitale 2226,66 giorni
(6,1 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
1,55706°
Eccentricità 0,1086976
Longitudine del
nodo ascendente
191,96096°
Argom. del perielio 195,09006°
Anomalia media 153,22989°
Par. Tisserand (TJ) 3,151 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 12,8

7501 Farra è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1996, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 3,3371085 UA e da un'eccentricità di 0,1086976, inclinata di 1,55706° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato alla località di Farra d'Isonzo, dove si trova il Circolo culturale astronomico autore della scoperta e tra i più prolifici scopritori di asteroidi.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 7500 Sassi      Successivo: 7502 Arakida


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare