72819 Brunet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brunet
(72819 Brunet)
Scoperta 18 aprile 2001
Scopritore Osservatorio di Saint-Véran
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
2001 HX, 2000 EU160
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore 474 118 124 km
3,1692388 UA
Perielio 444 262 662 km
2,9696702 UA
Afelio 503 973 587 km
3,3688074 UA
Periodo orbitale 2060,78 giorni
(5,64 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
9,33494°
Eccentricità 0,0629705
Longitudine del
nodo ascendente
175,04728°
Argom. del perielio 253,89706°
Anomalia media 91,73589°
Par. Tisserand (TJ) 3,179 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 14,6

72819 Brunet è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 2001, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 3,1692388 UA e da un'eccentricità di 0,0629705, inclinata di 9,33494° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato al francese Joseph Brunet, uno dei tre costruttori dell'osservatorio dove è stata compiuta la scoperta.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra
Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare