5282 Yamatotakeru

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Yamatotakeru
(5282 Yamatotakeru)
Stella madre Sole
Scoperta 2 novembre 1988
Scopritore Yoshiaki Ōshima
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1988 VT, 1984 YL3
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore 408 329 385 km
2,7294745 UA
Perielio 358 016 706 km
2,3931598 UA
Afelio 458 642 064 km
3,0657892 UA
Periodo orbitale 1647,09 giorni
(4,51 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
12,22743°
Eccentricità 0,1232159
Longitudine del
nodo ascendente
226,72171°
Argom. del perielio 105,82846°
Anomalia media 139,26604°
Par. Tisserand (TJ) 3,311 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 13,0

5282 Yamatotakeru è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1988, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,7294745 UA e da un'eccentricità di 0,1232159, inclinata di 12,22743° rispetto all'eclittica.

L'eponimo era stato erroneamente attribuito al corpo 5258 1989 AU1[1] per poi essere riassegnato a questo oggetto[2].

L'asteroide è dedicato al principe giapponese Yamato Takeru.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
Asteroidi del sistema solare
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 5281 Lindstrom      Successivo: 5283 Pyrrhus


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare