4197 Morpheus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morpheus
(4197 Morpheus)
Scoperta11 ottobre 1982
ScopritoreEleanor Francis Helin e Eugene Shoemaker
ClassificazioneAsteroide Apollo
Designazioni
alternative
1982 TA
Parametri orbitali
(all'epoca K118R)
Semiasse maggiore343 627 116 km
2,2969727 UA
Perielio78 546 119 km
0,5250409 UA
Afelio608 708 113 km
4,0689045 UA
Periodo orbitale1271,55 giorni
(3,48 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
12,56717°
Eccentricità0,7714205
Longitudine del
nodo ascendente
7,26264°
Argom. del perielio122,30777°
Anomalia media76,88215°
Par. Tisserand (TJ)3,091 (calcolato)
Dati fisici
Dimensioni1,7 Km
Massa
5,1 × 10 12 kg
Periodo di rotazione3,53802 ± 0,00005 h
Dati osservativi
Magnitudine ass.14,6

4197 Morpheus è un asteroide near-Earth. Scoperto nel 1982, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,2969727 UA e da un'eccentricità di 0,7714205, inclinata di 12,56717° rispetto all'eclittica. Il suo diametro misura all'incirca 1,7 km.

Nel 1996, gli astronomi del Goldstone Observatory l'hanno analizzato, utilizzando un radar per astronomia del tipo Doppler imaging. Sebbene non siano molto chiare, le immagini riuscirono comunque a mostrare che l'asteroide 4197 Morpheus ha una forma approssimativamente triangolare, con un periodo di rotazione pari a circa 3 ore.

L'asteroide è dedicato a Morfeo, figura della mitologia greca.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • P. Pravec, L. Šarounová, M. Wolf, I. R. V. Ferrin, J. Zhu : CCD photometry of asteroids (4197) 1982 TA and 1997 LY4, Planetary and Space Science , Vol. 48, No. 1, pp. 59–65 (2000) http://abob.libs.uga.edu

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 4196 Shuya      Successivo: 4198 Panthera


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare