4050 Mebailey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mebailey
(4050 Mebailey)
Stella madreSole
Scoperta20 settembre 1976
ScopritoriClaes-Ingvar Lagerkvist, Hans Rickman
ClassificazioneFascia principale
Designazioni
alternative
1976 SF, 1954 XD, 1982 UW, 1982 VV5
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2459000,5
31 maggio 2020)
Semiasse maggiore476319279 km
3,1839524 au
Perielio410027974 km
2,7408287 au
Afelio542610585 km
3,6270761 au
Periodo orbitale2075,14 giorni
(5,68 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
1,47484°
Eccentricità0,1391741
Longitudine del
nodo ascendente
146,19059°
Argom. del perielio246,72497°
Anomalia media232,58902°
Par. Tisserand (TJ)3,183 (calcolato)
Ultimo perielio26 settembre 2016
Prossimo perielio2 giugno 2022
Dati osservativi
Magnitudine ass.12,6

4050 Mebailey è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1976, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 3,1839524 au e da un'eccentricità di 0,1391741, inclinata di 1,47484° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato all'astronomo britannico Mark Edward Bailey.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 4049 Noragal'      Successivo: 4051 Hatanaka


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare