2779 Mary

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mary
(2779 Mary)
Stella madreSole
Scoperta6 febbraio 1981
ScopritoreNorman G. Thomas
ClassificazioneFascia principale
Designazioni
alternative
1981 CX, 1935 EC, 1968 FN, 1969 RP, 1976 UF5
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458000,5
4 settembre 2017)
Semiasse maggiore330 966 258 km
2,2123413 UA
Perielio310 187 267 km
2,0734443 UA
Afelio351 745 250 km
2,3512383 UA
Periodo orbitale1201,92 giorni
(3,29 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
3,89114°
Eccentricità0,0627828
Longitudine del
nodo ascendente
80,27981°
Argom. del perielio123,06968°
Anomalia media351,57530°
Par. Tisserand (TJ)3,651 (calcolato)
Ultimo perielio16 giugno 2014
Prossimo perielio30 settembre 2017
Dati osservativi
Magnitudine ass.13,3

2779 Mary è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1981, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,2123413 UA e da un'eccentricità di 0,0627828, inclinata di 3,89114° rispetto all'eclittica.

Dal 28 gennaio al 28 marzo 1983, quando 2835 Ryoma ricevette la denominazione ufficiale, è stato l'asteroide denominato con il più alto numero ordinale. Prima della sua denominazione, il primato era di 2735 Ellen.

L'asteroide è dedicato a Maryanna Ruth Thomas, moglie dello scopritore.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 2778 Tangshan      Successivo: 2780 Monnig


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare