2281 Biela

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Biela
(2281 Biela)
Stella madre Sole
Scoperta 26 ottobre 1971
Scopritore Luboš Kohoutek
Classificazione Fascia principale
Designazioni
alternative
1971 UQ1, 1974 SU
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore 327 374 602 km
2,1883329 UA
Perielio 279 935 140 km
1,8712242 UA
Afelio 374 814 063 km
2,5054416 UA
Periodo orbitale 1182,41 giorni
(3,24 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
1,48620°
Eccentricità 0,1449088
Longitudine del
nodo ascendente
206,54829°
Argom. del perielio 109,59934°
Anomalia media 67,36914°
Par. Tisserand (TJ) 3,661 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 13,5

2281 Biela è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1971, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,1883329 UA e da un'eccentricità di 0,1449088, inclinata di 1,48620° rispetto all'eclittica.

Dal 6 febbraio 1993, quando 2211 Hanuman ricevette la denominazione ufficiale, al 4 maggio 1993 è stato l'asteroide non denominato con il più basso numero ordinale. Dopo la sua denominazione, il primato è passato a (2418) 1971 UV.

L'asteroide è dedicato all'astronomo austriaco Wilhelm von Biela.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 2280 Kunikov      Successivo: 2282 Andrés Bello


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare