2102 Tantalus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Tantalus
(2102 Tantalus)
Stella madreSole
Scoperta27 dicembre 1975
ScopritoreCharles Thomas Kowal
ClassificazioneNEA,
asteroide Apollo,
PHA,
geosecante,
areosecante
Classe spettraleQ
Designazioni
alternative
1975 YA
Parametri orbitali
(all'epoca JD 2458600,5
27 aprile 2019)
Semiasse maggiore1,2900997 UA
Perielio0,9041257 UA
Afelio1,6760737 UA
Periodo orbitale535,221 giorni
(1,47 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
64,00690°
Eccentricità0,2991815
Longitudine del
nodo ascendente
94,36245°
Argom. del perielio61,53940°
Anomalia media172,94113°
Par. Tisserand (TJ)4,450 (calcolato)
Ultimo perielio12 agosto 2018
MOID da Terra0,0434647 UA
Dati fisici
Diametro medio1,649 km
Periodo di rotazione2,384 ore
Albedo0,245
Dati osservativi
Magnitudine ass.16,0

2102 Tantalus è un asteroide near-Earth con diametro medio di circa 1,6 km. Scoperto nel 1975, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 1,2900997 UA e da un'eccentricità di 0,2991815, inclinata di 64,00690° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato a Tantalo, personaggio della mitologia greca.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Lutz D. Schmadel, Dictionary of minor planet names, New York, Springer Verlag, 2012, p. 171, ISBN 3-540-00238-3.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 4 Vesta

Precedente: 2101 Adonis      Successivo: 2103 Laverna


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare