2099 Öpik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Öpik
(2099 Öpik)
Scoperta 8 novembre 1977
Scopritore Eleanor Francis Helin
Classificazione asteroide areosecante
Designazioni
alternative
1977 VB, 1977 UL2
Parametri orbitali
(all'epoca K172G)
Semiasse maggiore 344 569 102 km
2,3032694 UA
Perielio 219 873 822 km
1,4697448 UA
Afelio 469 264 382 km
3,136794 UA
Periodo orbitale 1276,78 giorni
(3,5 anni)
Inclinazione
sull'eclittica
26,96296°
Eccentricità 0,3618876
Longitudine del
nodo ascendente
218,84849°
Argom. del perielio 159,13504°
Anomalia media 92,41903°
Par. Tisserand (TJ) 3,365 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass. 15,18

2099 Öpik è un asteroide areosecante. Scoperto nel 1977, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,3032694 UA e da un'eccentricità di 0,3618876, inclinata di 26,96296° rispetto all'eclittica.

L'asteroide è dedicato all'astronomo estone Ernst Öpik.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 2098 Zyskin      Successivo: 2100 Ra-Shalom


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare