18151 Licchelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Licchelli
(18151 Licchelli)
Scoperta29 luglio 2000
ScopritoreLONEOS
ClassificazioneFascia principale
Designazioni
alternative
2000 OT60
Parametri orbitali
(all'epoca K074A)
Semiasse maggiore3,1101095 UA
Inclinazione
sull'eclittica
2,42699°
Eccentricità0,3172322
Longitudine del
nodo ascendente
83,39692°
Argom. del perielio345,25264°
Anomalia media9,49034°
Par. Tisserand (TJ)3,139 (calcolato)
Dati osservativi
Magnitudine ass.13,3

18151 Licchelli (designazione provvisoria 2000 OT60) è un asteroide della fascia principale, situata tra le orbite di Marte e Giove del sistema solare. Scoperto il 29 luglio del 2000 nell'ambito della Lowell Observatory Near-Earth-Object Search all'Anderson Mesa Station, (Flagstaff, Arizona), presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 3,1101095 UA e da un'eccentricità di 0,3172322, inclinata di 2,42699° rispetto all'eclittica e il cui afelio è piuttosto vicino all'orbita di Giove.

Si tratta di un oggetto di circa 8 km di diametro. È stato dedicato a Domenico Licchelli (nato nel 1969) dell'Università di Lecce, per i suoi studi fotometrici su pianeti extrasolari ed asteroidi e per la sua intensa attività di divulgazione dell'Astrofisica.

La citazione fu scritta da Vincenzo Zappalà (riferimento: 20070106/MPCPages.arc)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


V · D · M
L'asteroide 951 Gaspra

Precedente: 18150 Lopez-Moreno      Successivo: 18152 Heidimanning


Gruppi principali NEAFascia principaleTroianiCentauriTNO (Fascia di Kuiper) • Pianeti nani
Vedi anche Asteroidi principaliLista completaFamiglie asteroidaliClassi spettrali
Sistema solare Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare