Černjachovsk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Černjachovsk
città
Черняховск
Černjachovsk – Stemma Černjachovsk – Bandiera
Localizzazione
Stato Russia Russia
Distretto federale Nordoccidentale
Soggetto federale Flag of Kaliningrad Oblast.svg Kaliningrad
Rajon Černjachovsk
Territorio
Coordinate 54°38′N 21°49′E / 54.633333°N 21.816667°E54.633333; 21.816667 (Černjachovsk)Coordinate: 54°38′N 21°49′E / 54.633333°N 21.816667°E54.633333; 21.816667 (Černjachovsk)
Altitudine 30 m s.l.m.
Superficie 58 km²
Abitanti 41 680 (2006)
Densità 718,62 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 238150-238169
Prefisso (+7) 40141
Fuso orario UTC+3
Targa 39, 91
Cartografia
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Černjachovsk

Černjachovsk (Черняховск in russo, Insterburg tedesco, Įsrutis lituano, Wystruć polacco) è una città della Russia nell'Oblast' di Kaliningrad.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Un castello di nome Insterburg fu fondato dai Cavalieri dell'Ordine Teutonico nel 1336. Con il tempo nei pressi del castello si formò un insediamento omonimo, che ricevette il titolo di città il 10 ottobre 1583.

Durante la Seconda guerra mondiale, il 27 luglio 1944, la cittadina fu gravemente danneggiata da bombardamenti britannici, per poi essere presa d'assalto dalle truppe sovietiche il 21 e 22 gennaio 1945.

Nel 1946 venne rinominata Černjachovsk in onore del generale Ivan Černjachovskij morto in uno scontro presso Königsberg. In seguito all'invasione, l'Unione Sovietica costrinse la popolazione locale a emigrare e al suo posto vi fece insediare dei propri cittadini. Ora la maggioranza della popolazione è russa.

Dopo la caduta della Cortina di ferro, nell'area furono introdotti gli Akhal-Teke, una razza di cavalli, e si aprì un allevamento.

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Persone legate a Černjachovsk[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Stemma dell'Oblast' di Kaliningrad Città dell'Oblast' di Kaliningrad Bandiera dell'Oblast' di Kaliningrad
Capoluogo: Kaliningrad

Bagrationovsk | Baltijsk | Černjachovsk | Gur'evsk | Gusev | Gvardejsk | Krasnoznamensk | Laduškin | Mamonovo | Neman | Nesterov | Ozërsk | Polessk | Pionerskij | Pravdinsk | Primorsk | Slavsk | Sovetsk | Svetlogorsk | Svetlyj | Zelenogradsk

Controllo di autorità VIAF: 244067727 · GND: 4027156-0
Russia Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Russia