Wills Hill, I marchese del Downshire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The Most Honourable
Wills Hill
1º marchese del Downshire

Wills Hill, I marchese di Downshire (Fairford, 30 maggio 17187 ottobre 1793), noto come Visconte di Hillsborough dal 1742 e Conte di Hillsbourough dal 1751, è stato un politico britannico dell'era georgiana.

Il titolo Marchese del Downshire è una carica nobiliare irlandese che fu creata nel 1789 per Wills Hill.
Più noto negli Stati Uniti come Conte di Hillsborough (o Lord Hillsborough), fu Segretario di Stato per le Colonie tra il 1768 e il 1772, nel periodo critico che portò alla Guerra di indipendenza americana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nato a Fairford (Gloucestershire), Wills Hill era figlio di Trevor Hill, 1° Visconte di Hillsborough e Mary, figlia di Anthony Rowe.

Carriera politica[modifica | modifica sorgente]

Il castello di Hillsborough, fatto costruire da Wills Hill nel borgo di Hillsborough (Contea di Down nell'Ulster).[1][2]

Wills Hill venne eletto al Parlamento nel collegio elettorale di Warwick nel 1741, seggio che mantenne fino al 1756. Subentrò nel titolo nobiliare di Visconte di Hillsborough al padre nel 1742 (il titolo, della nobiltà irlandese, che permetteva di continuare a sedere nella Camera dei Comuni).
Nel 1751 divenne Conte di Hillsborough (titolo della nobiltà irlandese) e nel 1754 ebbe l'incarico di Comptroller of the Household[3] fino al 1756 e fu designato nel Consiglio Privato di Sua Maestà. Nel 1756 fu nominato Barone di Harwich, nella Contea di Essex, titolo nobiliare britannico. Per quasi due anni tra il 1763 e il 1765 fu eletto President of the Board of Trade and Plantations nel periodo di governo di George Grenville e dopo un breve periodo di ritiro ricoprì la stessa carica nel 1766 e poi quella Postmaster General of the United Kingdom durante il governo del Conte di Chatham.
Tra il 1768 e il 1772 Wills Hill fu Segretario di Stato per le Colonie e contemporaneamente presidente del Board of Trade. Durante questo incarico si oppose a tutte le concessioni per i coloni americani e favorì il progetto di una unione tra Inghilterra e Irlanda.[4][5]
Quando si ritirò nel 1772 fu eletto Conte di Hillsborough (titolo della nobiltà della Gran Bretagna).
Nel 1779 divenne Secretary of State for the Southern Department (Segretario di Stato per il Dipartimento del Sud), incarico che tenne fino al 1782.
Venne nominato Marchese del Downshire (titolo nobiliare irlandese) nel 1789.

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Wills Hill si sposò prima con Lady Margaretta, figlia di Robert FitzGerald, 19º Conte di Kildare, nel 1747.
Dopo la sua morte nel 1766[6] si unì a Mary, baronessa Stawell, figlia Edward Stawell, 4º barone Stawell e vedova di Henry Bilson-Legge, nel 1768. Mary morì nel 1768.[7]
Wills Hill morì il 7 ottobre 1793 all'età di 75 anni e il titolo di Marchese del Downshire passò al figlio Arthur (1753-1801), nato nel suo primo matrimonio.[8] Ebbe anche due figlie (sempre con la prima moglie): Lady Charlotte (morta nel 1804), Contessa di Talbot[9] e Lady Emily Mary (1750-1835).[10]

Eredità[modifica | modifica sorgente]

In suo onore hanno preso il nome Hillsborough: la Contea di Hillsborough (New Hampshire), le città di Hillsborough (New Hampshire), Hillsborough (Carolina del Nord)[11] e la Contea di Hillsborough (Florida)[12] come la Hillsborough Bay nell'Isola del Principe Edoardo e Hillsborough (New Brunswick)[13] in Canada.[14]

Predecessore Membro del Parlamento per il collegio di Warwick Successore
Thomas Archer
Henry Archer
1741 - 1756 Henry Archer
John Spencer, I conte Spencer
Predecessore Comptroller of the Household Successore
Sir Conyers Darcy 1754 - 1756 John Hobart, II conte di Buckinghamshire
Predecessore Treasurer of the Chamber Successore
Richard Arundell 1755 - 1756 Charles Townshend
Predecessore First Lord of Trade Successore
William Petty, II conte di Shelburne 1763 - 1765 William Legge, II conte di Dartmouth
Predecessore First Lord of Trade Successore
William Legge, II conte di Dartmouth 1766 Robert Nugent, I conte Nugent
Predecessore First Lord of Trade Successore
Robert Nugent, I conte Nugent 1768 - 1772 John Legge, II conte di Dartmouth

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Virtual Tour - Hillsborough Castle, Northern Ireland Office. URL consultato il 28-01-2010.
  2. ^ Lisburn (Irlanda del Nord). Viaggio alla scoperta della città nella Lagan Valley. URL consultato il 28-01-2010.
  3. ^ Comptroller of the Household. Significa: revisore o controllore dei conti della Casa reale (Comptroller è una forma arcaica per Controller).
  4. ^ Volume 8, pagina 461 della Encyclopedia Britannica 1911. (EN) Wills Hill, 1º marchese del Downshire, Online Encyclopedia. URL consultato il 31-01-2010.
  5. ^ (EN) Horace Walpole, Thomas Park, A catalogue of the royal and noble authors of England, Scotland, and Ireland: with lists of their works, Volume 5, Printed for J. Scott, 1806 (Visione completa su Google libri), pp. 295. URL consultato il 31-01-2010.
  6. ^ Lady Margaretta morì nel gennaio 1766, a Napoli secondo la fonte: (EN) John Lodge, Mervyn Archdall, The Peerage Of Ireland, Moore (visualizzazione completa su Google libri), 1789, pp. 333. URL consultato il 31-01-2010.
  7. ^ (EN) Person Page – 2934 Mary Stawell, Baroness Stawel of Somerton, thePeerage.com. URL consultato il 29-01-2010.
  8. ^ (EN) Person Page – 2935 Arthur Hill, 2nd Marquess of Downshire, thePeerage.com. URL consultato il 29-01-2010.
  9. ^ (EN) Person Page – 1228 Lady Charlotte Hill, thePeerage.com. URL consultato il 29-01-2010.
  10. ^ (EN) Person Page – 1634 Lady Emily Mary Hill, thePeerage.com. URL consultato il 29-01-2010.
  11. ^ (EN) A Brief History of Hillsborough, Alliance for Historic Hillsborough. URL consultato il 29-01-2010.
  12. ^ (EN) Hillsborough County Maps, Florida Center for Instructional Technology. URL consultato il 29-01-2010.
  13. ^ (EN) Welcome to Hillsborough. URL consultato il 29-01-2010.
  14. ^ (EN) Did you know? Hillsborough County was named for Wills Hill, tampapix.com - Pictures and History of Tampa, Florida. URL consultato il 29-01-2010.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 36478052

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie